Sabato 24 Luglio 2021
area riservata
ASAPS.it su
Incidenti Bambini 21/06/2013

Auto pirata travolge passeggino, bimbo di 6 mesi all'ospedale
La madre del piccolo, una donna marocchina, stava attraversando sulle strisce. Si cerca una Fiat bianca

RIMINI - Un altro pirata della strada. E’ successo a Santa Giustina. Vittima un bimbo marocchino di sei mesi. Le condizioni del piccolo non sembravano gravissime, ma data la tenera età il ricovero è avvenuto con codice tre. Erano le 21.20 quando una donna, la madre del bimbo, si accingeva ad attraversare le strisce pedonali, sulla statale Emilia, nel centro del paese. Aveva azionato la richiesta a chiamata e non appena ha scorto il verde ha spinto il passeggino con il figlio sulle strisce. L’auto è sopraggiunta in un lampo e senza accennare a frenare, ha travolto il passeggino che è stato sbalzato ad una ventina di metri di distanza.

L’auto ha poi proseguito la sua corsa.
I numerosi testimoni che hanno assistito alla scena, sono stati in grado di scorgere una Fiat Palio bianca. Si tratta di un vecchio modello di auto, di cui esistono pochissimi esemplari in giro. il pirata, l’ennesimo di questa estate rovente, potrebbe pertanto avere le ore contate. Il pirata proveniva dalla frazione di San Vito e si è diretto verso Rimini mentre la donna con il passeggino ha cercato di attraversare la statale all’altezza del bar Sport. All’incrocio di Santa Giustina si è subito portata una pattuglia della polizia municipale di Rimini che ha effettuato i rilievi mentre un’ambulanza ha soccorso e trasportato all’ospedale madre e figlio. Il bimbo, figlio di una coppia marocchina che abita in zona da anni, è stato trovato urlante vicino al marciapiede, dove era finito a seguito dell’impatto con l’auto. In nottata sono subito iniziati controlli della municipale per scovare il pirata.
 

 

da romagnanoi.it

 

Venerdì, 21 Giugno 2013
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK