Mercoledì 03 Giugno 2020
area riservata
ASAPS.it su
Speciale Patenti 21/02/2013

Guidare mezzi pesanti: le novità della patente europea
Guarda il video

Un fotogramma del video

Anche chi vuole mettersi alla guida di un mezzo pesante, se non ha conseguito la patente prima del 19 gennaio scorso, dovrà seguire le nuove regole europee.

E anche qui la Polizia di Stato, attraverso gli esperti della Stradale, ha realizzato un video tutorial che sintetizza tutte le novità relative alle patenti di categoria "C" e "D".
Sintetico ed efficace, il filmato si aggiunge a quelli già pubblicati sulla guida dei ciclomotori e delle auto.

Online la tabella per orientarsi rapidamente:

• categoria C: veicoli a motore utilizzati per il trasporto di merci, la cui massa massima autorizzata supera 3 500 kg e che non trasportano più di otto passeggeriin aggiunta al conducente. Essi possono essere combinati con un rimorchio di peso inferiore a 750 kg;
• categoria C1: uguale alla categoria C ma per veicoli a motore con massa massima autorizzata non superiore a 7 500 kg. Tutti gli Stati membri sono ora tenuti a introdurre questa categoria;
• categoria D: veicoli a motore per il trasporto di passeggeri con la capacità di trasportare più di otto passeggeriin aggiunta al conducente. Essi possono essere combinati con un rimorchio di peso inferiore a 750 kg;
• categoria D1: uguale alla categoria D ma per veicoli a motore con la capacità di trasportare non più di 16 passeggeri in aggiunta al conducente e di lunghezza massima non superiore a otto metri. Essi possono essere combinati con un rimorchio di peso inferiore a 750 kg. Tutti gli Stati membri sono ora tenuti a introdurre questa categoria.

 

 

 

 

 

 

da poliziadistato.it

 

 

 


 

Giovedì, 21 Febbraio 2013
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK