Venerdì 14 Agosto 2020
area riservata
ASAPS.it su
Il Centauro , Rivista Il Centauro ,... 11/04/2012

Le ausiliarietà e sussidiarietà di oggi nei servizi di polizia stradale e la probabile estensione nel futuro

di Giuseppe Franco*
Foto Coraggio - archivio Asaps

La messe è molta ma gli operai sono pochi, con queste parole Gesù si rivolse ai suoi discepoli per indicare la smisurata opera di evangelizzazione che li attendeva. Con tutto il rispetto e fatte le debite proporzioni, si potrebbe ricorrere a questa frase per indicare la genesi delle varie forme di ausiliarietà e di sussidiarietà nei servizi di polizia stradale che si sono affermate negli ultimi tre lustri e che, probabilmente, saranno in futuro oggetto di ulteriore estensione. Gli operai sono nel nostro caso i soggetti elencati all’articolo 12 del C.d.S., ai quali è attribuito l’espletamento dei servizi di polizia stradale di cui all’articolo 11 del Codice medesimo.

 

Leggi l'articolo

 

da Il Centauro n. 155

 

 

Mercoledì, 11 Aprile 2012
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK