Sabato 25 Giugno 2022
area riservata
ASAPS.it su

News Giurisprudenza

News Giurisprudenza

Raccolta di notizie riguardante sentenze emesse dai vari giudici

Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK
La Riforma del processo civile della Ministra Cartabia di cui alla legge n. 206/2021 prevede nuove regole per la forma del pignoramento e il cambiamento del foro competente per l'esecuzione forzata se il debitore è una PA
Con la riforma del processo civile della Ministra Cartabia dal 22 giugno 2022 cambia anche il pignoramento presso terzi. L'art. 543 c.p.c, come modificato dalla riforma, entra infatti in vigore, senza bisogno di ulteriori intervent...
Condividi
Si commette violenza privata art. 610 c.p. quando con violenza o minaccia si costringe qualcuno a fare, tollerare od omettere qualche cosa, come ostacolare con l'auto l'uscita da casa
Il reato di violenza privata può essere commesso anche con l'auto, quando la stessa viene posta davanti al punto di ingresso e uscita di un edificio, impedendo così il passaggio. Non ha importanza che l'imputato abb...
Condividi
Innovativa, per gli Ermellini, l'interpretazione che il giudice di pace prima e il tribunale poi hanno dato dell'art. 7 del Codice della Strada, ammettendo alla circolazione nelle corsie preferenziali dei mezzi pubblici i ciclomotori
Corretto compensare le spese se, come prevede l'art. 92 c.p.c., la questione trattata è nuova o se c'è un mutamento della giurisprudenza sulle questioni dirimenti. Regola che vale anche quando si tratta di riso...
Condividi
Cosa prevede la normativa in materia di osservazione e pedinamento dall'alto: l'uso del drone in ambito investigativo
Alzare gli occhi al cielo e vedere un drone ormai non ci sorprende più. Qualche tempo fa sarebbe stato un evento inusuale da lasciarci a bocca aperta ma oggi non è più così. Non vogliamo entrare nel merito del...
Condividi
Una recente sentenza del giudice di pace di Alessandria si pone in scia alla giurisprudenza che esige un provvedimento della Giunta per l'installazione di apparecchi di rilevamento automatico del passaggio di veicoli con semaforo
Il giudice di pace di Alessandria, con sentenza n. 60/2022 dello scorso 5 aprile 2022 (sotto allegata), ha ribadito che solo la Giunta Comunale può prevedere, con propria delibera, l'installazione di apparecchi automatici pres...
Condividi
La responsabilità dell'ente custode è esclusa se il pedone, pur conoscendo le condizioni di un tratto di strada, sceglie di percorrerlo comunque, in questo caso non si può infatti invocare l'imprevedibilità, l'inevitabilità e la non visibilità
Il Tribunale di Barcellona Pozzo di Gotto, con la sentenza del 30 marzo 2022, esclude la responsabilità del Comune per la caduta di un pedone in un tratto di strada di proprietà dell'ente. Dall'istruttoria è ...
Condividi
Per il tribunale di Novara, l'ente proprietario di una strada dove si verifica un incidente è tenuto a collocare i guard rail solo se la via è pericolosa
Tante volte si parla di guard rail, cioè di quelle barriere di protezione poste a lato delle strade e concepite per contenere il veicolo quando questo sta per uscire fuori dal sedime, magari per uno sbandamento o per altre cause. ...
Condividi
Il provvedimento dell'Ufficio di Motorizzazione Civile che impone la revisione della patente, conseguente alla decurtazione di tutti i punti per effetto di sanzioni amministrative, deve contenere l'elenco analitico dei verbali
Una recente sentenza del Giudice di Pace di Frosinone (n. 1000/2021 sotto allegata), ha chiarito che il provvedimento con cui l'Ufficio della Motorizzazione Civile impone al destinatario l'obbligo di revisione della patente, cons...
Condividi
Con sentenza n.75/2022, finalmente il Tribunale di Ivrea ha chiarito che omologazione ed approvazione sono equipollenti e che la mancanza di autorizzazione della Giunta Comunale non determina l'invalidità dei verbali di contra...
Condividi
Ultime dalla Cassazione sui dissuasori di parcheggio, i c.d. "panettoni", dispositivi che impediscono la sosta dei veicoli in aree determinate, dalle problematiche relative alla giurisdizione, alla risarcibilità ex art. 2051 c.c.
In tema di condominio negli edifici, le innovazioni di cui all'art. 1120 c.c. si distinguono dalle modificazioni disciplinate dall'art. 1102 c.c., sia dal punto di vista oggettivo, che da quello soggettivo: sotto il profilo ogget...
Condividi
Il conducente è ricorso in sede di legittimità denunciando l’inattendibilità del test per inadeguatezza del modello di etilometro usato per l’accertamento
COSENZA. Anche per l’etilometro, come già avviene per le altre apparecchiature di rilevazione alle violazioni delle norme del Codice della Strada scatta l’annullamento della sospensione della patente se lo strumen...
Condividi
Corte Costituzionale: ordinanza nr. 32/2022
>Il testo dell'ordinanza
Condividi
✅ Sentenza Penale Sent. Sez. 4 Num. 3515 Anno 2022 depositata 01.02.2022   ✅ Nuova sentenza della Cassazione su GUIDA IN STATO DI EBBREZZA con l'ennesimo tentativo di smontare l'utilizzo dell'unico strume...
Condividi
La mancata contestazione immediata per l'infrazione si giustifica solo con motivazioni concrete. L’omissione costituisce una violazione di legge che rende illegittimi i successivi atti del procedimento amministrativo
Nuovo STOP alle multe elevate in modo illegittimo: “Il verbale per l'infrazione non contestato immediatamente al trasgressore senza un valido motivo è illegittimo.” Lo ha stabilito la seconda sezione civile del Tri...
Condividi
Per la Cassazione, l'ufficiale giudiziario deve compiere ricerche effettive per notificare a mani o per verificare se esistono i presupposti per la notifica di cui all'art. 140 c.p.c.
La notifica è nulla se l'U.G dichiara nella relata di aver compiuto ricerche che si sono rivelate vane, senza indicare però quali ricerche ha compiuto nel procedere alla notifica a mani o per accertare se sussistono i p...
Condividi
Una sentenza del giudice di pace di Alessandria sostiene l'orientamento giurisprudenziale che non equipara le due procedure, in antitesi con il parere del Ministero
Una recente sentenza del giudice di pace di Alessandria (n. 552/2021 sotto allegata) ha offerto un interessante spunto in materia di violazioni del codice della strada, occupandosi del tema dell'omologazione degli apparecchi elettron...
Condividi
Quando viene investito un pedone, anche se costui ha tenuto una condotta imprudente, l'investitore è corresponsabile se non tiene una velocità adeguata
Il Tribunale di Bergamo, chiamato a pronunciarsi sulla spettanza dei danni causati alla famiglia di una ragazza, vittima di un investimento da parte di un motociclo, nell'affermare la responsabilità del 90% della de cuius, non...
Condividi
L'infortunio in itinere è quello che si verifica in strada ma che il nostro ordinamento tutela come se si fosse verificato durante il lavoro
L'infortunio in itinere è un infortunio che non si verifica propriamente sul luogo di lavoro ma che avviene: • durante il tragitto compiuto per raggiungere, dalla propria abitazione, il luogo di lavoro, • dura...
Condividi
Guida alle insidie stradali e alla responsabilità della PA. Quando si ha diritto al risarcimento del danno. La responsabilità ex art. 2043 c.c. e la responsabilità del custode ex art. 2051 c.c.
Una buca sul manto stradale, una macchia d'olio, un dissesto in un marciapiede, sono tanti i possibili pericoli a cui l'utente della strada può andare in contro. Se si verifica un incidente è però possibile, ...
Condividi
26/10/2021 Giurisprudenza RCA , Notizie brevi ,...
Approvate importanti modifiche alla Direttiva sull'assicurazione RC auto al fine di tutelare maggiormente le persone vittime di sinistri stradali
Il sito del Parlamento Europeo rende noto che sono state approvate nuove regole (sotto allegate), che vanno a modificare la Direttiva 2009/103/CE "concernente l'assicurazione della responsabilità civile risultante dalla c...
Condividi