Giovedì 09 Febbraio 2023
area riservata
ASAPS.it su

Legge N.41/2016 - OMICIDIO STRADALE

Legge N.41/2016 - OMICIDIO STRADALE
Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK
09/11/2022 Editoriali , Comunicati stampa ,...
  La fascia oraria televisiva che sta tra i tiggí e i talk-show di prima serata è, notoriamente, una delle più ascoltate. Per questo motivo la frase proferita ieri sera (8 novembre) dal direttore de Il ...
Condividi
(GU Serie Generale n.245 del 19-10-2022 - Suppl. Straordinario n. 5)
  E' stata pubblicata in Gazzetta Ufficiale la relazione illustrativa al decreto legislativo 10 ottobre 2022, n. 150: «Attuazione della legge 27 settembre 2021, n. 134, recante delega al Governo per l'efficien...
Condividi
Il percorso per arrivare all’Omicidio stradale (legge 41/2016) è stato lungo a tappe, quasi tutte in salita. Noi come ASAPS ci siamo scoperti però buoni scalatori. Eravamo già abbastanza preparati tanto che fin...
Condividi
Colpiti i pirati della strada e nessuna "pioggia di arresti" sommari come si temeva. Ma la norma è ancora poco conosciuta
ROMA - Compie cinque anni l’“omicidio stradale”, la legge più “forte” mai realizzata nella storia della Repubblica italiana in fatto di sicurezza stradale. Il primo bilancio ufficiale arriva con i num...
Condividi
A cinque anni dall’introduzione del reato di omicidio stradale il presidente Giordano Biserni, maestro di viaggio in questa avventura mi ha chiesto un pezzo sull’omicidio stradale. Per una volta voglio lasciare da parte i mie...
Condividi
Il percorso per arrivare all’Omicidio stradale (legge 41/2016) è stato lungo a tappe, quasi tutte in salita. Noi come ASAPS ci siamo scoperti però buoni scalatori. Eravamo già abbastanza preparati tanto che fin...
Condividi
Apprendiamo che slitta la presentazione di un disegno di legge che vada a modificare alcuni aspetti della legge nr. 41/2016 in materia di lesioni personali ed omicidio stradale perché" l'intervento non è certo una ...
Condividi
  >La scheda con le principali novità del DDL che oggi viene discusso al Ministero della Giustizia        
Condividi