Venerdì 25 Settembre 2020
area riservata
ASAPS.it su
Cosa cambia con la riforma delle intercettazioni definitivamente approvata dal Governo. Le novità e il testo in allegato
  "Maggiore equilibrio fra rispetto delle esigenze investigative, tutela della privacy e diritto all'informazione". Con queste parole il ministero della giustizia presenta la riforma delle intercettazioni (sotto allegata) varata definitivamente nei giorni scorsi dal Consiglio dei Ministri, quale ultimo atto di fine anno del Governo......
Condividi
03/Gennaio/2018
Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK
La Cassazione accoglie il ricorso di una casalinga che in seguito ad un incidente aveva riportato un'invalidità permanente del 25%
 In un sinistro stradale, non può escludersi il danno da perdita di chance né quello patrimoniale solo perché la vittima è disoccupata. Così ha stabilito la Cassazione (ordinanza n. 26850/2017 s...
Condividi
Per gli Ermellini, l'automobilista deve comunque dimostrare di aver fatto tutto il possibile per evitare il danno, senza che a tal fine rilevi l'anomalia della condotta del pedone
Se un pedone viene investito da un veicolo, non sempre accertare che egli abbia tenuto un comportamento colposo è circostanza sufficiente ad affermare la sua esclusiva responsabilità per l'occorso, ma, come emerge dalla...
Condividi
Per la Cassazione, pertanto, è intempestivo il ricorso di legittimità notificato dopo tale orario del giorno della scadenza dei termini per l'impugnazione
Dalla recente sentenza della Corte di cassazione numero 30766/2017 (qui sotto allegata) emerge un importante principio in materia di notificazione: la notifica con modalità telematiche richiesta dopo le ore 21 si perfeziona alle o...
Condividi
Pagine: 1 ... 9 10 11 12 13