Lunedì 06 Dicembre 2021
area riservata
ASAPS.it su
(GdP di Rovigo, 13 marzo 2006, n. 862)
E’ nulla l’ordinanza-ingiunzione emessa a seguito di verbale per eccesso di velocità  rilevata mediante autovelox non regolarmente tarato, qualora lo scarto di velocità in eccesso rispetto al dovuto sia esigua e non vi possa, dunque, essere la certezza della velocità contestata, a fronte di possibili oscillazioni di r...
Condividi
20/Gennaio/2012
Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK
(Corte di Appello Civile di Milano, 25 gennaio 2006, n. 97)
Non sussiste la presunzione di eguale concorso di colpa dei conducenti in caso di collisione di una moto, procedente a velocità elevata, malgrado il fondo stradale scivoloso e la presenza di nebbia, con la parte angolare destra di...
Condividi
(Cass. Civ., sez. II, 19 agosto 2005, n. 17019)
In tema di circolazione stradale, in caso di guida di motoveicoli di cilindrata superiore a 125 centimetri cubici senza patente di categoria A ma con patente di categoria B rilasciata dopo il 26 aprile 1988 trova applicazione l’art...
Condividi
(Cass. Civ., sez. III, 15 febbraio 2006, n. 3282).
Con riferimento al verbale di accertamento di un incidente stradale redatto da organi di polizia, l’efficacia di piena prova fino a querela di falso, che ad esso deve riconoscersi – ex art. 2700 c.c., in dipendenza della sua ...
Condividi
(Cass. Civ., sez. un., 6 febbraio 2006, n. 2445)
Il provvedimento con il quale il Ministero dei trasporti – Motorizzazione civile – comunica agli organi di polizia che il titolare della patente di guida, nei cui confronti, ai sensi dell’art. 128, primo comma, del codi...
Condividi
(Cass. Civ., sez. III, 10 marzo 2006, n. 5226)
In tema di assicurazione obbligatoria della responsabilità civile derivante dalla circolazione dei veicoli a motore e dei natanti, qualora in pendenza del giudizio di risarcimento promosso dalla persona danneggiata dal sinistro in...
Condividi
(Cass. Civ., sez. III, 15 febbraio 2006, n. 3282)
In caso di tamponamento tra veicoli – che si verifica anche quando il contatto tra il veicolo tamponato e il tamponante sia soltanto parziale – per il disposto dell’art. 107 del previdente codice della strada (applicabi...
Condividi
(Cass. CIV., sez. III, 10 marzo 2006, n. 5226)
In tema di scontro di veicoli, ai fini del superamento della presunzione di pari responsabilità di cui all’art. 2054 c.c., la prova che uno dei conducenti si è uniformato alle norme sulla circolazione dei veicoli ed a...
Condividi
(Cass. CIV.,sez. III, 10 marzo 2006, n. 5226)
In tema di assicurazione obbligatoria della responsabilità civile derivante dalla circolazione dei veicoli e dei natanti, i decreti del Presidente della Repubblica che, su proposta del Ministro per l’industria, aggiornano gl...
Condividi
In tema di sanzioni amministrative conseguenti a violazioni del codice della strada, il pagamento in misura ridotta è consentito, ai sensi dell’art. 202, comma 1, del codice stesso, entro i sessanta giorni dalla contestazion...
Condividi
In tema di confisca del veicolo nel caso di guida in stato di ebbrezza previsto dall’art. 186, comma 2, lett. c), c.s., nel testo modificato dalla L. 29 luglio 2010, n. 120 la sopravvenuta trasformazione della confisca da sanzio...
Condividi
La legittimità delle sanzioni amministrative irrogate per eccesso di velocità, accertato mediante “autovelox”, è subordinata alla circostanza che la presenza della postazione di rilevazione della velocit&...
Condividi
Pagine: 1 2