Sabato 22 Gennaio 2022
area riservata
ASAPS.it su
(Cass. Civ., sez. lavoro, ordinanza 21/03/2018 n. 7079)
Deve essere dichiarata la decadenza dall'impugnazione della sentenza della Corte di appello con conseguente passaggio in giudicato della stessa per avere (il ricorrente) notificato il ricorso per cassazione a mezzo PEC tardivamente, in violazione del combinato disposto dell'art. 147 c.p.c. (secondo cui le notifiche devono essere effettuate dalle 7...
Condividi
05/Aprile/2018
Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK
04/04/2018 Corte di Cassazione
(Cass. Civ., sez. sez. III, del 13/02/2018, n. 3418)
n caso di tamponamento da cui seguano lesioni personali per il minore, non collocato sull’apposito seggiolino, la condotta negligente del genitore, consistente nel mancato impiego del dispositivo di sicurezza, interrompe il nesso c...
Condividi
Per la Cassazione, l'indicazione del tratto di strada dell'infrazione è necessario solo in caso di rilevazione tramite strumenti a distanza
Non sempre il decreto prefettizio deve indicare il luogo in cui è avvenuta l'infrazione prevista dal Codice della Strada. Ad esempio, l'indicazione del tratto stradale nel quale è stata rilevata l'infrazione s...
Condividi
Quando all’origine di un incidente c’è una distrazione anche banale, questa è sufficiente a far scattare la revisione della patente. È questo il senso di una sentenza del TAR della Liguria che ha rigettat...
Condividi
Pagine: 1 2