Martedì 26 Gennaio 2021
area riservata
ASAPS.it su
Secondo la Corte Costituzionale, la sanzione per la violazione dei limiti di sosta non è sproporzionata rispetto a quella stabilita per l'inosservanza del divieto
Non c'è sproporzione tra il trattamento sanzionatorio previsto in caso di violazione dei limiti orari di sosta e quello sancito per la violazione del divieto. Queste le conclusioni della Corte Costituzionale nella sentenza n. 111/2018... >Continua a leggere su studiocataldi.it di Annamaria Villafrate da studiocataldi.it
Condividi
08/Giugno/2018
Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK
Per il Tribunale di Torino il diniego o la revoca della patente erroneamente concessa dovranno passare al vaglio della P.A. che ne pondera in concreto la necessità e opportunità
La Pubblica Amministrazione ha la "facoltà" di revocare la patente di guida erroneamente rilasciata, ma in tal caso dovrà ponderare in concreto la necessità/opportunità di farlo, ad esempio se si pre...
Condividi
Nuovo "trend" per chi viene sorpreso senza revisione ammessa,da parte di comuni, la possibilità di dimostrare la buona fede
 Di recente si è registrata la tendenza dei Comuni ad indicare e quindi riconoscere, nei verbali di contestazione di infrazione del Codice della strada, la possibilità, per il conducente, di rimediare all'infrazion...
Condividi
Il Giudice di Pace di Venezia solleva questione di legittimità costituzionale circa l'abrogazione del delitto di ingiuria
Aveva destato non poche polemiche l'intervento di depenalizzazione che ha investito il delitto ex art. 594 c.p. In particolare la riforma attuata con la legge nr. 67/2014 ha abrogato il delitto di ingiuria, ritenendo che tali co...
Condividi
Per l'Europa servono leggi per contrastare la pratica della manomissione dei contachilometri e tutti i paesi membri devono riconoscerlo come reato
Arriva dall'Europa il monito ai paesi membri d'introdurre nei propri ordinamenti il reato di manomissione del contachilometri. Per prevenire questa pratica è invece necessario rendere obbligatorie le registrazioni delle le...
Condividi
Nella Sentenza 23 aprile 2018, n. 9988, della Corte di Cassazione, i giudici si sono espressi, a seguito del ricorso in opposizione al verbale contestato per all’infrazione dell’articolo 78 C.d.S., commi 3 e 4, nella fattispe...
Condividi
Per la Cassazione risponde del reato di lesioni personali il colpevole della "manovra criminale" che ha provocato un sinistro stradale con danni alla persona
Deve ritenersi responsabile per lesioni personali il conducente del veicolo che, a seguito di un'inversione a U in una zona dove la manovra non è consentita, urta un motociclista che procede sulla medesima corsia e che non ha ...
Condividi
a cura di Franco Corvino
>Giurisprudenza da il Centauro n. 211    
Condividi
L’obbligo della revisione nei veicoli non è una novità, infatti, la normativa sulla circolazione stradale impone per tutti i veicoli in circolazione l’effettuazione della stessa. Con l’entrata in vigore ...
Condividi
Gli Ermellini rammentano gli obblighi a carico dei conducenti per prevenire i rischi di un investimento e la responsabilità in caso di sinistro con vittime i pedoni
Anche i pedoni, oltre ai conducenti dei veicoli, possono assumere comportamenti irregolari e non rispettare gli obblighi loro imposti dal Codice della Strada. Tuttavia, la legge e la giurisprudenza, pongono essenzialmente in capo ai...
Condividi
La dotazione dell'automobilista modello? Il Triangolo, la ruota di scorta, d'inverno le catene e, perché no, un robusto bastone buono per tutte le stagioni visto che nella giungla d'asfalto non si sa mai che cosa, o me...
Condividi
Ha cambiato più volte versione, prima dicendo che la droga fosse «leggera», poi che la colpa era stata del «fumo passivo», infine che la sanzione fosse sproporzionata. Ma la Cassazione, con una sentenza pioniera, ha confermato l’allontanamento
La prima giustificazione è stata, in qualche modo, «classica»: era soltanto una droga «leggera». E dunque, data la sostanza, non avrebbe violato il minimum etico nel suo comportamento. S’è lame...
Condividi
Cosa deve fare il coniuge assegnatario per intestare l'auto di proprietà dell'altro a suo favore
La separazione è quell'istituto previsto nel nostro ordinamento con il quale i coniugi cessano di vivere sotto lo stesso tetto, pur mantenendo lo status giuridico di coniuge. Con essa vengono meno alcuni dei doveri che nascono...
Condividi
L'occupazione del suolo viola l'art. 20 del CdS e può integrare anche, nei casi un cui sia stabile, una condotta penalmente rilevante
Quante volte c'è capitato di vedere posto auto "occupati" con sedie o comunque con materiale ingombrante tale da impedire agli automobilisti di parcheggiare? Una prassi consolidata che però, come avevamo gi&ag...
Condividi
"Il fatto del terzo" con incidenza causale esclusiva nella determinazione del danno esonera da responsabilità il custode
A mente dell'art. 2051 c.c., ciascuno è responsabile del danno cagionato dalle cose che ha in custodia, salvo che provi il caso fortuito. E' noto a tal proposito che, per la risarcibilità del danno prodotto dal...
Condividi
Il reato, ora tra quelli procedibili a querela ai sensi del d.lgs. 36/2018, potrà giovare dell'istituto della riparazione previsto dal nuovo art. 162-ter c.p.
Con il decreto legislativo n. 36/2018 è stato ampliato l'istituto della procedibilità a querela di parte ricomprendendovi tutta una serie di reati che, dal prossimo 9 maggio, non saranno più procedibili d'uff...
Condividi
E la depenalizzazione in ordine alla guida senza patente si applica anche alle violazioni antecedenti all'entrata in vigore della riforma nel febbraio 2016
Guidare senza patente non è più reato bensì mero illecito amministrativo. lo ricorda la Cassazione con la sentenza n. 18413/2018, accogliendo il ricorso di un automobilista condannato per il reato di cui all'art....
Condividi
Guinzaglio a spasso per strada, paletta al seguito, bottiglia d'acqua per ogni evenienza e indicazioni sull'accesso in un esercizio commerciale. Un piccolo vademecum per una serena vita quotidiana con il proprio amico a quattro zampe
Vivere con un animale migliora la vita e, per garantire una corretta convivenza in ambito urbano, ecco delle indicazioni legali che è bene far proprie… >Continua a leggere su studiocataldi.it Avv. Claudia Tacca...
Condividi
Le tesi del Ministero della Difesa possono essere criticate con alcuni rimedi che la legge affida al militare
La domanda del militare volta ad ottenere la cessazione dal servizio permanente, pur sussistendone i presupposti secondo la prospettazione del dipendente può non essere accolta dalla Direzione Generale per il Personale Militare......
Condividi
La Sentenza emessa dalla Corte di Cassazione n. 6119/2018, avente ad oggetto il prelievo ematico effettuato presso una struttura sanitaria, post incidente stradale, come ben evidenziato nel punto 3 della predetta, dove si legge: “l...
Condividi
Pagine: 1 ... 5 6 7 8 9 10 11 12 13 ... 16