Lunedì 19 Aprile 2021
area riservata
ASAPS.it su
(Cass. Pen., sez. IV, 5 maggio 2011, n. 17463)
In tema di guida in stato di ebbrezza, l’esito positivo dell’alcoltest costituisce prova della sussistenza dello stato di ebbrezza, ed è onere dell’imputato fornire eventualmente la prova contraria a tale accertamento dimostrando vizi od errori di strumentazione o di metodo nell’esecuzione dell’aspirazione, non essendo...
Condividi
20/Aprile/2012
Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK
(ASAPS) Noi italiani  - è noto - siamo fra i più ciarlieri al mondo anche al telefonino. Non ci risparmiamo neppure quando siamo alla guida. Siamo talmente chiacchieroni che rischiamo spesso una sanzione che ci costa 5...
Condividi
(Cass. Civ., sez. I, 16 agosto 2006, n. 18179)
In tema di sanzioni amministrative, la mancata adozione dell'ordinanza d'inammissibilità del ricorso in opposizione ad ordinanza-ingiunzione per mancata osservanza del termine di cui all'art. 22 della legge n. 689 del ...
Condividi
(Cass. Civ., sez. II, 10 agosto 2006, n. 18122)
Nel giudizio di opposizione al pagamento di sanzione amministrativa pecuniaria, a seguito delle dichiarazioni di illegittimità costituzionale di cui agli artt. 23, quinto comma, della legge n. 689 del 1981, (Corte Cost., sent n. 5...
Condividi
19/04/2012 Consiglio di Stato
(Consiglio di Stato , sez. V, 14 febbraio 2012, n. 728)
Un condominio impugnava dinanzi al T.A.R. Liguria un provvedimento col quale un dirigente comunale aveva negato l’assenso, chiesto dal Condominio, all’installazione di una sbarra automatizzata per disciplinare il traffico in ...
Condividi
19/04/2012 Corte di Cassazione
(Cass. Civ., sez. V, 26 giugno 2011, n. 13952)
In tema di tassa di possesso degli autoveicoli, nel caso in cui il veicolo sia consegnato per la rivendita ad un’impresa abilitata al suo commercio (nella specie, attraverso una procura irrevocabile a vendere), la mancata tempestiva comu...
Condividi
(Cass. Civ., sez. I, 5 luglio 2006)
Nel procedimento di opposizione ad ordinanza-ingiunzione, il termine di dieci giorni prima dell'udienza di comparizione, fissato dall’art. 23, comma secondo, della legge 24 novembre 1981, n. 689 per il deposito da parte dell&rs...
Condividi
Anche se la segnaletica stradale all'interno di un centro urbano risulta complessa, non è questo un buon motivo per invalidare le contravvenzioni della polizia municipale inflitte a chi ha attraversato i varchi elettronici del...
Condividi
18/04/2012 Corte di Cassazione
(Cass. Pen., sez. III, sentenza 13 gennaio 2012, n. 919)
Ritengo che la sentenza 13 gennaio 2012, n. 919 si ponga (e possa essere, quindi, considerata) come un caso di vera e propria estrema evoluzione interpretativa - una sorta di provocazione ermeneutica, (probabilmente involontaria ed incid...
Condividi
17/04/2012 Corte di Cassazione
(Cass. Pen., sez. III, 27 luglio 2011, n. 29973)
Il trasporto di rifiuti pericolosi senza il formulario di identificazione dei rifiuti o con formulario che riporti dati incompleti o inesatti, previsto come delitto dall’art. 258, comma quarto, del D.Lvo 3 aprile 2006, n. 152 nella...
Condividi
Prima la neve, poi il ghiaccio, come è capitato, a inizio anno, in molte parti d’Italia. E la gestione della mobilità divenuta d’improvviso caotica e pericolosa, con strade difficili da percorrere. Tanto diffici...
Condividi
(Cass. Civ., sez. II, 16 ottobre 2006, n. 22120)
In tema di sanzioni amministrative, con riferimento alle violazioni del Codice della strada per le quali l’articolo 202; terzo comma, D.L.vo 30 aprile 1992 n. 285, non ammette il pagamento in misura ridotta, la mancata quantificazi...
Condividi
(Cass. Civ., sez. I, 12 ottobre 2006, n. 21918)
In tema di sanzioni amministrative, inflitte per violazioni del codice della strada, la notifica del verbale di accertamento privo della sottoscrizione autografa degli accertatori deve ritenersi legittima se il verbale risulta redatto co...
Condividi
(Cass. Civ., sez. I, 26 ottobre 2006, n. 23016)
In materia di opposizione a sanzione ammini¬strativa, non configura nessuna causa di esclusione della responsabilità, ex art. 4 della legge n. 689 del 1981 - ed in particolare non integra l’esimente di aver agito nell&rs...
Condividi
(Cass. Civ., sez. II, 19 ottobre 2006, n. 22467)
In tema di procedimento di opposizione ad ordinanza-ingiunzione, disciplinato dall’articolo 22 della legge 24 novembre 1981 n. 689, con riferimento alla violazione dell’articolo 186 del nuovo. codice della strada - guida sott...
Condividi
Commette il reato di “abbandono di minore” il responsabile dello scuolabus che faccia scendere il bambino prima dell’arrivo a destinazione! Nel diritto penale italiano, l’abbandono di minore (o abbandono di pers...
Condividi
di Michele Leoni
Con una recente sentenza, la n. 21605 del 10.10.2011, la Corte di Cassazione ha confermato il diverso orientamento che già aveva introdotto in tema di photored, in particolare sulla necessità che questo strumento venga pres...
Condividi
(Cass. Civ. sez. , 23 gennaio 2007, n. 1412
La mancata indicazione nel verbale dell’importo della sanzione edittale da corrispondere per violazione al Codice della strada non viola il diritto di difesa del trasgressore a patto che nel verbale siano indicati non tanto il prec...
Condividi
(Cass. Civ., sez. II, 1 marzo 2007, n. 4861)
In tema di ordinanza-ingiunzione prefettizia di irrogazione delle sanzioni per infrazioni stradali, la mancata sottoscrizione autografa dell’atto da parte del prefetto stesso consente che essa possa essere effettuata da persona abi...
Condividi
11/04/2012 Corte di Cassazione
(Cass. Pen., sez. IV, 31 gennaio 2012, n. 3931)
  Dottrina di Giurisprudenza   Massima: Non è penalmente perseguibile il conducente di veicolo a motore, residente in Italia da oltre un anno, titolare di abilitazione alla guida rilasciata all'ester...
Condividi
Pagine: 1 2 3 4