Venerdì 06 Agosto 2021
area riservata
ASAPS.it su
(Cass. Pen., Sez. IV, 16 novembre 2010, n. 40528)
Anche a seguito delle modifiche apportate all’art. 186 Cod. strada dalla L. n. 120 del 2010, in tema di confisca del veicolo, che consegue alla guida in stato di ebbrezza, permane l’ammissibilità del sequestro prodromico alla confisca, che peraltro attualmente si configura (in coerenza con la mutata natura giuridica dell’istituto)...
Condividi
16/Novembre/2010
Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK
(Cass. Civ., Sez. II, 10 novembre 2010, n. 22881)
In tema di sanzioni amministrative conseguenti a violazioni del codice della strada, il termine entro cui il proprietario del veicolo è tenuto - ai sensi dell’art. 126 bis, comma 2, quarto periodo del codice - a comunicare a...
Condividi
(Cass. Civ., Sez. II, 10 novembre 2010, n. 22881)
Il termine entro cui il proprietario di un veicolo deve comunicare, ai sensi dell’art. 126-bis, secondo comma, quarto periodo, c.s., all’organo di polizia procedente, i dati del conducente al momento della commessa violazione...
Condividi
(Cass. Pen., Sez. I, 18 novembre 2010, n. 40819)
Per il sorvegliato speciale con obbligo di soggiorno integra inosservanza della prescrizione di vivere onestamente e di rispettare le leggi anche la commissione di un illecito amministrativo (nella specie guida di un ciclomotore senza pa...
Condividi
(Cass. Civ., Sez. II, ord. 4 novembre 2010, n. 22491)
Il provvedimento prefettizio col quale, ai sensi degli artt. 120 e 219 del codice della strada, viene disposta la revoca della patente di guida a seguito dell’irrogazione, a carico del titolare, della misura della sorveglianza s...
Condividi
(Cass. Pen., Sez. IV, 3 novembre 2010, n. 38692)
La fattispecie di cui all’art. 186, comma primo, lett. a), Cod. strada (guida in stato di ebbrezza con tasso alcoolemico superiore a 0,5 e non superiore a 0,8) è stata depenalizzata dall’art. 33, comma quarto, L. n. 12...
Condividi
(Cass. Pen., Sez. I, 3 novembre 2010, n. 38633)
E’ legittima la confisca, per il reato di guida in stato di ebbrezza, del veicolo appartenente a società in accomandita semplice della quale l’autore del reato sia socio accomandatario.
Condividi
(Cass. Pen., Sez. IV, 3 novembre 2010, n. 38692)
La fattispecie di cui all’art. 186, comma primo, lett. a), Cod. strada (guida in stato di ebbrezza con tasso alcoolemico superiore a 0,5 e non superiore a 0,8) è stata depenalizzata dall’art. 33, comma quarto, L. n. 12...
Condividi
(Cass. Civ., Sez. II, 2 novembre 2010, n. 22296)
In tema di sanzioni amministrative, ai fini della valutazione della sussistenza della violazione, inerente alla disciplina del servizio di piazza con taxi (art. 86, comma 3, del codice della strada), consistita nell’aver prelevato ...
Condividi
(Cass. Civ., Sez. II, 2 novembre 2010, n. 22296)
In tema di sanzioni amministrative, ai fini della valutazione della sussistenza della violazione, inerente alla disciplina del servizio di piazza con taxi (art. 86, comma 3, del codice della strada), consistita nell’aver prelevato ...
Condividi
(Cass. Civ., Sez. II, 19 ottobre 2010, n. 21447)
In tema di sanzioni amministrative connesse alla guida in stato di ebbrezza, la sospensione della patente di guida di cui all’art. 186 del codice della strada si fonda su presupposti diversi da quelli di cui all’art. 223 del ...
Condividi
(Tribunale Penale di Monza, 16 ottobre 2010, n. 1978)
Non sussiste il reato di cui all’art. 116, comma 13, c.s. (guida di veicolo senza avere conseguito la patente) nell’ipotesi di straniero residente sul territorio da oltre un anno, con permesso di guida internazionale rilascia...
Condividi
(Cass. Civ., Sez. III, 15 ottobre 2010, n. 21328)
La presunzione di responsabilità per danni da cose in custodia, prevista dall’art. 2051 c.c., si applica per i danni subiti dagli utenti dei beni demaniali, tra i quali le strade, tutte le volte in cui sia possibile, da part...
Condividi
(Cass. Pen., Sez. IV, 14 ottobre 2010, n. 36793)
Atteso il carattere prevalentemente sanzionatorio della confisca obbligatoria del veicolo prevista, per il caso di guida in stato di ebbrezza, dall’art. 186, comma 2, C.d.S. nel testo introdotto dal D.L. 23 maggio 2008 n. 92, conv....
Condividi
(Giudice di Pace Civile di Palermo, Sez. VIII, 12 ottobre 2010)
In tema di opposizione a sanzione amministrativa comminata per eccesso di velocità, non sussiste l’esimente dello stato di necessità nel caso in cui la velocità superiore ai limiti consentiti sia dipesa dal fat...
Condividi
(Giudice di Pace Civile di Mantova, 6 ottobre 2010, n. 1237)
La carta di qualificazione del conducente non è richiesta a chi, non avendo la qualifica di autista, si sia trovato occasionalmente alla guida di un veicolo di proprietà di una società. (Nella fattispecie il conducen...
Condividi
(Cass. Civ., Sez. II, ord. 14 ottobre 2010, n. 21236)
A seguito della modifica dei criteri di competenza territoriale relativi alle sanzioni amministrative in materia di stupefacenti, il nuovo testo dell’art. 75, commi 4 e 13, del d.p.r. 9 ottobre 1990, n. 309 - così come mo...
Condividi
(Cass. Pen., Sez. V, 29 settembre 2010, n. 35090)
Integra il reato di falsità in scrittura privata la falsificazione materiale del contrassegno assicurativo relativo alla responsabilità civile degli autoveicoli commessa da un soggetto privato che ne faccia uso mediante esi...
Condividi
(Cass. Pen., Sez. II, 28 settembre 2010, n. 35029)
In tema di commercio di prodotti con segni falsi il veicolo utilizzato per il trasporto dei medesimi di cui sia stato disposto il sequestro probatorio non può essere restituito all’esito del giudizio di riesame del decreto c...
Condividi
(Cass. Pen., Sez. IV, 24 settembre 2010, n. 34687)
Ai fini della confisca del veicolo (nella specie autovettura), in caso di guida in stato di ebbrezza, non può considerarsi estranea al reato la persona, diversa dal conducente e proprietaria di esso, che sia presente sul mezzo com...
Condividi
Pagine: 1 2 3 4 5 6 ... 20