Domenica 24 Gennaio 2021
area riservata
ASAPS.it su
(Cass. Civ., Sez. I, 18 marzo 2005, n. 05977)
Per quanto la previsione di limiti temporali nella guida di automezzi, contenuta negli artt. 6 e 7 Reg. CEE n. 3820/85, sia finalizzata a ragioni, oltre che di sicurezza dei trasporti su strada, anche di tutela dei lavoratori del settore, tuttavia il superamento di quei limiti è previsto e punito come illecito amministrativo d...
Condividi
30/Gennaio/2008
Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK
(Cass. Civ, sez. I, 9 maggio 2005, n. 9557)
Assicurazione obbligatoria – Guida in stato di ebbrezza – Sospensione della patente – Natura di sanzione amministrativa accessoria – Sussistenza – Conseguenza – Opposizione innanzi all’autorità giudiziaria – Leg...
Condividi
(Cass. Civ., Sez. II, 22 luglio 2005, n. 15366)
In tema di accertamento delle violazioni dei limiti di velocità compiuto mediante l’uso di apparecchiature elettroniche, l’art. 345 del regolamento di esecuzione del codice della strada, approvato con D.P.R. 16 dice...
Condividi
(Cass., Civ., Sez. II, 24 agosto 2005, n. 17202)
Ai fini del disposto dell’art. 223 c.s., la sospensione provvisoria della patente di guida ad opera del prefetto postula la contestazione di una violazione del codice della strada, cui è appunto connessa quale misur...
Condividi
(Cass. Civ., Sez. II, 24 novembre 2005, n. 24787)
La violazione, con un’unica condotta, dell’art.. 23 del codice della strada, che vieta la collocazione sulla sede stradale e sulle sue pertinenze, o in prossimità della stessa, di «insegne, cartelli, manifesti, impi...
Condividi
(Cass. Pen., Sez. IV, 16 marzo 2005, n. 10226)
In tema di guida in stato di ebbrezza (art. 186 c.s.), l’ubriachezza volontaria non determinata cioè da caso fortuito né da forza maggiore, non esclude né diminuisce l’imputabilità: l’agente risponde del reato comme...
Condividi
26/01/2008 Corte di Cassazione
(Cassazione 871/2008)
La coltivazione domestica di cannabis è reato, anche se si tratta di piccole quantità. Lo ha stabilito la Quarta Sezione Penale della Corte di Cassazione con una inversione di rotta rispetto alla recente pronunc...
Condividi
Con carattere ciclico, all’attenzione del Supremo Collegio, vengono sottoposte doglianze in materia cautelare, aventi ad oggetto la congruità della motivazione addotta dal giudice investito del problema de...
Condividi
25/01/2008 Corte di Cassazione
Cassazione civile , sez. II, sentenza 21 dicembre 2007 n° 27143
Il parcheggio di qualsiasi veicolo, anche moto e ciclomotori, in zona a traffico limitato (ZTL) in ora di divieto di circolazione, fa presumere l’ingresso in tale area in orario vietato ed espone, pertanto, il ...
Condividi
(Cass. Civ., Sez. I, 17 marzo 2005, n. 5813)
In tema di applicazione di sanzioni amministrative per violazioni al codice della strada, il rispetto del termine concesso all’Ufficio cui appartiene l’organo accertatore (giorni trenta, ex art. 203 c.s. ...
Condividi
(Cass. Pen., Sez. IV, 22 novembre 2004, n. 45070)
Guida in stato di ebbrezza – Accertamento – Prova dello stato di ebbrezza – Esito positivo dell’alcoltest – rilevanza – Prova contraria – Onere dell’imputato – Mera allegazione dell’assunzione di farmaci inf...
Condividi
(Cass. Civ., Sez. I, 9 maggio 2006, n. 10666)
Patente - Revoca e sospensione - Sospensione ­Opposizione a verbale di violazione amministra­tiva - Con il quale si dispone anche il ritiro della patente di guida - Legittimazione del Prefetto ­Affermazione...
Condividi
(Cass. Civ., Sez. I, 29 marzo 2006, n. 7126)
In tema di accertamento delle violazioni dei li­miti di velocità a mezzo di apparecchiature elettroniche, in relazione a violazione intervenuta prece­dentemente alla entrata in vigore della legge 1 agosto 2...
Condividi
22/01/2008 Corte di Cassazione
(Cassazione 44994/2007)
Foto dalla reteLa bomboletta è pericolosa e rientra nella definizione di arma comune da sparo È reato portare in pubblico lo spray antiaggressione contenente gas lacrimogeno perché è a tutti gli effetti un’arma d...
Condividi
21/01/2008 Corte di Cassazione
(Cass. Civ., sezione II, 16 gennaio 2008, n. 719)
Giurisprudenza di legittimitàCORTE DI CASSAZIONE CIVILESezione II, 16 gennaio 2008, n. 719 Alle persone detentrici dello speciale contrassegno, è consentita la circolazione e la sosta del veicolo...
Condividi
(Cass. Civ., Sez. III, 12 giugno 2006, n. 13545)
Assicurazione obbligatoria - Mancato pagamento del premio alla scadenza - Alle scadenze suc­cessive al pagamento del primo premio (o della relativa prima rata) di cui all’articolo 1901, se­condo comma, c....
Condividi
(Cass. Pen. Sez. IV, 18 maggio 2006, n. 17003)
Dopo la modifica introdotta dall’art. 6 D.L. 27 giugno 2003, n. 151, che ha attribuito al tribunale la competenza per materia in ordine al reato pre­visto dall’art. 186 del codice della strada (guid...
Condividi
18/01/2008 Corte di Cassazione
(Cassazione 43390/2007)
Chi porta a spasso gli animali in luoghi pubblici risponde dei danni causati a terzi Portare il cane al parco senza guinzaglio può costare caro: se infatti l’animale fa male a qualcuno si rischia una cond...
Condividi
(Cass. Civ., Sez. I, 30 novembre 2005, n. 19201)
L’art. 116, comma 18, del codice della strada dispone che alle violazioni di cui al comma 13 dello stesso articolo – consistenti nella condotta di chi guida autoveicoli o motoveicoli senza avere conseguito la patent...
Condividi
(Cass. Civ., Sez. II, 11 aprile 2006, n. 8465)
In tema di violazioni del codice della strada, le condizioni che in caso di rilevamento della velocità a mezzo di apparecchiatura tipo autovelox consentono la contestazione differita dell’infrazione non ricorr...
Condividi
Pagine: 1 2 3