Venerdì 06 Agosto 2021
area riservata
ASAPS.it su
(Cass. Civ., Sez. II, 14 agosto 2007, n. 17689)
Non è consentito il parcheggio alle auto munite di apposito contrassegno invalidi nelle aree riservate alla sosta auto dei Carabinieri, Polizia, Vigili del Fuoco e Guardia di Finanza, trattandosi di peculiari categorie deputate alla tutela dell’ordine e della sicurezza pubblica incolumità, le cui zone di parcheggio riservate debbono es...
Condividi
14/Agosto/2007
Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK
(Cass. Civ., Sez. II, 14 agosto 2007, n. 17687)
Le cause che non abbiano consentito di contestare un'infrazione alle norme sulla circolazione stradale contestualmente al suo accertamento debbono essere precisate nel verbale stesso successivamente notificato al contravventore come ...
Condividi
(Cass. Pen., Sez. fal., 11 agosto 2007, n. 32822)
Il conducente di uno scuolabus ha il dovere di adot¬tare tutte le necessarie cautele suggerite dalla ordinaria pru¬denza in relazione alle specifiche circostanze di tempo e di luogo al fine di garantire la sicurezza dei minori ch...
Condividi
(Cass. Civ., Sez. II, 9 agosto 2007, n. 17580)
È territorialmente competente a decidere l'opposizione avverso il verbale di contestazione della violazione dell'art. 126 bis, comma 2, codice della strada - sanzionante il proprietario del veicolo che senza giustificato motivo non comun...
Condividi
(Cass. Civ., Sez. II, 8 agosto 2007, n. 17338)
In tema di violazioni delle norme del codice della strada, con riferimento al divieto di sosta in zona pedonale (art. 158 di detto codice), sussiste la presunzione iuris tantum della natura pubblica dell'area sulla quale la zona pedo...
Condividi
(Cass. Civ., Sez. II, 8 agosto 2007, n. 17348)
In tema di violazioni alle norme del codice della strada, con riferimento all'illecito previsto dall'articolo 126 bis, secondo comma, nella formulazione risultante dalla sentenza della Corte costituzionale 24 gennaio 2005 n. 27 i...
Condividi
(Cass. Civ., Sez. II, 8 agosto 2007, n. 17348)
In tema di violazioni alle norme del codice della strada, con riferimento all'illecito previsto dall'articolo 126 bis, secondo comma, nella formulazione risultante dalla sentenza della Corte costituzionale 24 gennaio 2005 n. 27 i...
Condividi
(Cass. Civ., Sez. II, 7 agosto 2007, n. 17314)
In tema di sospensione della patente di guida ai sensi dell'articolo 223, terzo comma, C.S., se non è previsto dalla legge un termine di decadenza del potere di disporre tale sospensione, neppure è ammissibile un provve...
Condividi
(Cass. Civ., Sez. II, 7 agosto 2007, n. 17312)
L'opposizione a cartella esattoriale emessa per il pagamento di una sanzione amministrativa per violazione del codice della strada, con cui si deduca l'illegittimità di tale atto per omessa notifica del verbale di contesta...
Condividi
(Cass. Civ., sez. II, 7 agosto 2007, n. 17312)
L'opposizione a cartella esattoriale emessa per il pagamento di una sanzione amministrativa per violazione del codice della strada, con cui si deduca l'illegittimità di tale atto per omessa notifica del verbale di contesta...
Condividi
(Cass. Civ., Sez. II, 6 agosto 2007, n. 17189)
In tema di sanzioni amministrative irrogate per violazione al codice della strada, proposta direttamente opposizione dinanzi all'autorità giudiziaria avverso l'originario verbale di accertamento e contestazione dell'in...
Condividi
(Cass. Civ., Sez. II, 4 agosto 2007, n. 17687)
Le cause che non abbiano consentito di contestare un'infrazione alle norme sulla circolazione stradale contestualmente al suo accertamento debbono essere precisate nel verbale stesso successivamente notificato al contravventore, come...
Condividi
(Cass. Civ., Sez. Lav., 3 agosto 2007. n. 17073)
L'impresa esercente l'attività di trasporto su strada mediante autocarri è tenuta alla conservazione sistematica per un anno dei fogli di registro con dei dati giornalieri di azienda, atteso che l'omessa conserv...
Condividi
(Cass. Civ., Sez. II, 31 luglio 2007, n. 16884)
 In tema di codice della strada, non incide, sulla legittimità del provvedimento amministrativo che ha imposto il divieto di sosta in una determinata zona, l'eventuale mancanza delle indicazioni che ai sensi dell' art...
Condividi
(Cass. Pen., Sez. VI, 25 gennaio 2007, n. 2638)
In tema di violazioni al codice della strada, la competenza per la contravvenzione di rifiuto di sottoporsi all'accertamento del tasso alcoolemico nel sangue va stabilita - come per il reato di guida in stato di ebbrezza - con riferi...
Condividi
(Giudice di Pace Civile di Catanzaro, 23 luglio 2007, n. 13989)
Sussiste la responsabilità concorsuale del conducente di autobus di linea nella causazione di sinistro occorso a passeggero che essendo stato autorizzato a scendere dal mezzo in luogo non consentito era stato poi investito da un&#...
Condividi
(Cass. Civ., Sez. II, 13 luglio 2007, n. 15746)
Ai sensi del sesto comma dell'art. 74 del D.L. 30 aprile 1992 n. 285, è soggetto a sanzione chiunque materialmente contraffà, asporta, sostituisce, altera, cancella o rende illeggibile la targhetta del costruttore ovver...
Condividi
(Giudice di Pace Civile di Palermo 13 luglio 2007)
In tema di segnaletica stradale, la mancata indicazione, sul retro del segnale verticale di prescrizione, degli estremi della ordinanza di apposizione non determina la illegittimità del segnale e non esi¬me l'utente della ...
Condividi
(Cass. Pen., Sez. V, 12 dicembre 2007, n. 46326)
Integra il reato di falsità materiale in certificazione amministrativa (artt. 477 e 482 c.p.), la condotta di colui che provveda a creare una targa automobilistica, ancorché riproducente l'originale; detta fattispecie s...
Condividi
(Cass. Pen., Sez. IV, 16 luglio 2007, n. 28123)
Il provvedimento di affidamento agli organi di polizia che ne facciano richiesta, dei beni mobili iscritti in pubblico registro appartenenti all'imputato e sequestrati nel corso di operazioni di polizia giudiziaria antidroga, non &eg...
Condividi
Pagine: 1 2 3 4 5 6 7 8 ... 28