Domenica 29 Novembre 2020
area riservata
ASAPS.it su
(Trib. Civ. di Foggia, sez. II, 30 giugno 2003, n. 1728)
Posto che un ciclomotore per sua natura non è abilitato al trasporto di passeggeri terzi, la condotta contra legem del trasportato danneggiato, consistita nel sedersi accanto al conducente in violazione delle caratteristiche del mezzo, fuoriesce dall’oggetto assicurativo coperto dalla polizza del mezzo. Pertanto, trasportato e conducente sono...
Condividi
30/Giugno/2006
Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK
(Giudice di Pace Civile di Avellino, 29 giugno 2006, n. 1810)
L’inesistenza, al momento della contestazione differita di violazione dell’art. 142, comma 8, c.s., (nella specie effettuata mediante apparecchio Velomatic 512) del decreto prefettizio che ex art. 4 D.L. n. 121/02, convertito...
Condividi
(Giudice di Pace Civile di Padova, 29 giugno 2006, n. 2797)
E’ illegittima e, pertanto, deve essere annullata, la cartella esattoriale relativa a contravvenzioni per violazioni al codice della strada qualora sia decorso il termine, previsto sotto pena di decadenza, di iscrizione a ruolo. (D...
Condividi
(Cass. Civ., Sez. I, 28 settembre 2006, n. 21058)
L’art. 8 della legge n. 241 del 1990, che impone, tra l’altro, l’indicazione espressa, nel provvedimento amministrativo, del responsabile del relativo procedimento, risponde a esigenze diverse da quelle tutelate dall&rs...
Condividi
(Cass. Civ., Sez. I, 28 giugno 2006, n. 15000)
In tema di violazione dell'art. 23 del codice della strada, che sanziona l'affissione non autorizzata di manifesti pubblicitari lungo le strade, è tenuto al pagamento della sanzione, in solido con l'autore materiale de...
Condividi
(Giudice di Pace Civile di Chivasso, 27 giugno 2006, n. 579)
Poiché l'omessa tenuta di registri di servizio di veicoli aziendali, giustificata da motivi di economia gestionale, è incensurabile in assenza di un espresso obbligo di legge, e poiché, per la configurabilit&agra...
Condividi
(Cass. Civ., Sez. I, 23 maggio 2006, n. 12214)
Le sanzioni amministrative accessorie del ritiro della patente di guida e del fermo del veicolo conseguono di diritto, a norma dell’art. 126, comma 7, del codice della strada, alla sanzione pecuniaria per chi guida con patente la c...
Condividi
(Cass. Pen., Sez. V, 22 giugno 2006, n. 21779)
Integra il delitto di violenza privata (art. 610 c.p.) la condotta di colui che parcheggia la propria autovettura in modo tale da bloccare il passaggio impedendo alla parte lesa di muoversi, considerato che ai fini della configurabilit&a...
Condividi
(Cass. Pen., sez. IV, 21 giugno 2006, n. 21445)
Nel reato di «fuga» previsto dall'art. 189, commi pri­mo e sesto, c.d.s., il dolo deve investire non solo l'evento dell'incidente, ma anche il danno alle persone e, conseguen­temente, la necessità d...
Condividi
(Cass. Pen., Sez. IV, 21 giugno 2006, n. 21456)
A seguito delle modifiche introdotte dal D.L. 27 giugno 2003 n. 151, convertito nella legge 1° agosto 2003 n. 214, che ha ritrasferito al «tribunale» la competenza a conoscere della contravvenzione di guida sotto l'in...
Condividi
(Cass. Pen., Sez. IV, 21 giugno 2006, n. 21445)
Nel reato di «fuga», previsto dall'art. 189, commi primo e sesto, c.d.s., il dolo deve investire non solo l'evento dell'incidente, ma anche il danno alle persone e, conseguentemente, la necessità del soccor...
Condividi
(Cass. Pen., Sez. IV, 14 giugno 2006, n. 20247)
Ai fini della configurabilità della contravvenzione di guida sotto l'influenza di sostanze stupefacenti (articolo 187 del codice della strada), è necessario che lo stato di alterazione del conducente dell'auto venga...
Condividi
(Cass. Pen., Sez. IV, 14 giugno 2006, n. 20236)
Per accertare la responsabilità del reato di gui¬da sotto l'influenza dell'alcool, legittimo acquisire e utilizzare il certificato medico relativo all'accertato tasso di alcool nel sangue dell'interessato, se e...
Condividi
(Cass. Pen., Sez. IV, 14 giugno 2006, n. 20248)
A seguito dell’entrata in vigore del D.L. 27 giugno 2003 n. 151, conv. Con modif. in legge 1 agosto 2003 n. 214, che ha attribuito al tribunale, togliendola al giudice di pace, la competenza per il reato di guida in stato di ebbrez...
Condividi
(Cass.Pen., Sez.IV, 14 giugno 2006, n. 20247)
Ai fini della configurabilità della contravvenzione di guida sotto l'influenza di sostanze stupefacenti (articolo 187 del Codice della strada), è necessario che lo stato di alterazione del conducente dell'auto ve...
Condividi
(Cass. Pen. sez. IV, 14 giugno 2006, n. 20236)
Per accertare la responsabilità del reato di guida sotto l'influenza dell’alcool, è legittimo acquisire e utilizzare il certificato medico relativo all’accertato tasso di alcool nel sangue dell’interes...
Condividi
(Cass. Pen., Sez. IV, 14 giugno 2006, n. 20235)
Integra il reato di cui all'art. 189, commi primo e sesto, c.d.s. (cosiddetto reato di «fuga»), la condotta di colui che - in occasione di un incidente ricollegabile al suo comportamento da cui sia derivato un danno alle ...
Condividi
(Cass. Civ., Sez. I,12 giugno 2006, n. 13591)
La querela di falso può avere ad oggetto, nel giudizio di cassazione, solo la sentenza, il ricorso, il controricorso e quei documenti dei quali l'articolo 372 C.p.c. consente la produzione nel giudizio di legittimità. P...
Condividi
(Cass. Civ., Sez. I, 12 giugno 2006, n. 13591).
La querela di falso può avere ad oggetto, nel giudizio di cassazione, solo la sentenza, il ricorso, il controricorso e quei documenti dei quali l’articolo 372 c.p.c. consente la produzione nel giudizio di legittimità....
Condividi
(Cass. Civ., Sez. II, 31 maggio 2006, n. 12895)
In tema di sanzioni amministrative, l'omessa o erronea indicazione nell'ordinanza ingiunzione (o, in sua mancanza, nella cartella di pagamento) del termine per proporre l'opposizione e dell'autorità competente a de...
Condividi
Pagine: 1 2 3 4 5 6 7 8 9 ... 25