Martedì 28 Settembre 2021
area riservata
ASAPS.it su
Non ha resistito alla tentazione di far sapere al mondo cosa avesse fatto. Brianna Longoria, 18 anni, ha ucciso con la sua auto due persone in un incidente stradale. Uscita dallo schianto praticamente illesa, una volta a casa ha scritto un post su Facebook comunicando che tutte le news parlavano di lei. >FOTO Giovedì la ragazza era al...
Condividi
06/Aprile/2016
Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK
Tragedia vicino la cittadina di Nahuala. Il pullman è uscito di strada ed è volato per oltre 200 metri in fondo a un dirupo
E' di almeno 19 vittime il bilancio dell'incidente stradale che ha visto coinvolto un pullman in Guatemala, precipitato in un burrone dopo un volo di 200 metri. Carlos Santizo, portavoce dei vigili del fuoco, ha dichiarato che il...
Condividi
Testa bassa sullo smartphone e passo traballante: è una scena a cui ormai siamo abituati ma che presto potrebbe essere perseguibile per legge in New Jersey, dove è stata presentata una proposta di legge per vietare l’...
Condividi
Brutte notizie dagli Stati Uniti. Secondo una ricerca presentata alla conferenza annuale della American Heart Association, il lavoro che fa più male al cuore – non in senso affettivo, ma proprio al muscolo cardiaco – &...
Condividi
di Lorenzo Borselli*
(ASAPS) MADRID – La Spagna va a gonfie vele, almeno sul fronte della sicurezza stradale ed è stato toccato il nuovo minimo storico di vittime dal 1960. Sono stati infatti appena pubblicati, dalla DGT, i dati ancora parziali ...
Condividi
Come scomparire in una frazione di secondo aiutato da un complice? Facile, se si è distratti dal proprio smartphone e dalla musica delle sue cuffiette. Puntando sull'humour noir per far arrivare il proprio messaggio di prevenz...
Condividi
(ASAPS) BERLINO (GERMANIA), 14 marzo 2016 – Le vittime della strada, in Germania, sono in crescita: lo dicono i dati pubblicati poche ore fa dall’Ufficio Federale di Statistica (DESTATIS) di Berlino, che ha fatto il punto sul...
Condividi
Oslo vara un progetto per costruire ciclabili a due corsie destinate a collegare il centro delle grandi città con l'hinterland. Obiettivo: aiutare i pendolari a raggiungere il posto di lavoro viaggiando comunque a velocità elevata su due ruote. Il freddo e la neve? ""Non sono un problema" assicurano al ministero dei trasporti
MILANO. La Norvegia sfida freddo, neve e le lunghe notti invernali puntando sulle due ruote e lanciando - prima al mondo - le autostrade per biciclette. Oslo investirà nei prossimi anni 8 miliardi di corone (quasi un miliardo di e...
Condividi
(ASAPS) STOCCARDA (GERMANIA), – Andare a 120 orari sulle autostrade tedesche? “Ja”. Sembra proprio che i cugini germanici abbiano cominciato a mettere in dubbio la proverbiale certezza che veloce non è pericoloso...
Condividi
(ASAPS) PARIGI, 29 febbraio 2016 – Sono 86 i bambini morti sulle strade di Francia nel corso del 2015: lo rivela uno studio dell’associazione Prévention Routière, che ha tenuto il conto anche dei piccoli rimasti...
Condividi
Quattro anni fa l'inglese Emily Armitage aveva 15 anni: mentre attraversava, distratta dal suo cellulare, fu travolta da un'auto
>IL VIDEO
Condividi
Di Lorenzo Borselli
(ASAPS) Forlì, 26 febbraio 2015 – Mentre in Italia si depenalizza (il termine, pur improprio, non cancella il fatto che in qualche modo lo Stato abdica alla funzione ristoratrice della pena rinunciando a punire reati)  ...
Condividi
Dal 1° aprile 2016 sarà introdotto in Belgio il nuovo sistema di pedaggio satellitare Viapass obbligatorio per i veicoli con un peso totale superiore a 3,5 ton dedicati al trasporto merci. Il nuovo sistema di pedaggio chilomet...
Condividi
(ASAPS) MELBOURNE (AUSTRALIA), 23 febbraio 2016 – I motociclisti che viaggiano senza fare uso degli stivali, corrono il doppio dei rischi di riportare ferite aperte in caviglie e piedi: lo rivela uno studio della TAC, l'austral...
Condividi
(ASAPS) MADRID, 23 febbraio 2016 – Sono oltre 2 milioni i veicoli che in Spagna circolano senza assicurazione obbligatoria, pari a circa il 10% del parco veicolare iberico: è questa la valutazione della DGT, la Direzione Gen...
Condividi
(ASAPS) WASHINGTON (USA), 18 febbraio 2016 – Negli Stati Uniti l'88,5% di conducenti e passeggeri di veicoli, indossa le cinture di sicurezza. Lo afferma un recente studio del NOPU (National Occupant Protection Use Survey), con...
Condividi
Nel nome della libertà senza compromessi, molti Stati americani permettono di viaggiare senza protezione. E i dati degli incidenti dimostrano che stanno sbagliando
Il casco in moto salva la vita. Ad un motociclista italiano, tedesco o francese non si può raccontare niente di più scontato. Ma a quanto pare per i colleghi statunitensi non è così. Nell’elenco degli St...
Condividi
L’incidente nella Charente Maritime. A bordo c’erano 18 persone, ferito l’autista
Nuovo incidente in Francia. Un autobus con una scolaresca a bordo in gita si è schiantato contro un camion nella Charente Maritime tra l’Ile d’Oléron e Surgères. Secondo quanto riportano i media francesi,...
Condividi
Il prototipo creato dall’Univerisity of Technology di Delft. L’intero telaio è d’acciaio stampato in 3D. Pesa come una bicicletta tradizionale e garantisce le stesse prestazioni in termini di resistenza
Per le strade dell’Olanda tra poco potrebbero comparire i primi ciclisti a cavallo di bici create con la stampa 3D. Non l’intera bicicletta: ruote, pignone e catena restano quelli tradizionali. Quello che distingue il prototi...
Condividi
Con un investimento di un milione di euro, la Comunidad de Madrid ha deciso di mettere in sicurezza 14 tratti di strade a scorrimento veloce con l'adozione di guard rail a doppia protezione, ossia sviluppati per proteggere anche i motociclisti. Iniziativa di cui vorremmo parlare spesso anche in Italia...
Madrid più sicura I “guard rail asesinos” sono un problema che in Spagna non prendono sottogamba. Le tante manifestazioni dei motociclisti spagnoli e la critica puntuale all'immobilismo statale sembrano essere st...
Condividi
Pagine: 1 2 3 4 5