Martedì 11 Agosto 2020
area riservata
ASAPS.it su
(ASAPS) Un incarico veramente importante quello che assume  il dr. Roberto Sgalla che da oggi è il nuovo Direttore Centrale delle Specialità della Polizia di Stato, cioè la Polizia Stradale, la Ferroviaria, la Postale e la Polizia di Frontiera. Il dr. Sgalla sostituisce nell’incarico il prefetto Santi Giuffré. Ro...
Condividi
01/Agosto/2014
Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK
L'ASAPS, l'Associazione Lorenzo Guarnieri e l'associazione Gabriele Borgogni hanno partecipato, ieri pomeriggio (24 luglio 2014), a un'audizione presso la Commissione Giustizia del Senato, presieduta nell'occasione da...
Condividi
    1) Allegato A) ASAPS – Associazione Lorenzo Guarnieri Onlus – Associazione Gabriele Borgogni Onlus Nota per la Commissione Giustizia del Senato – Audizione del 24 Lu...
Condividi
  > Audizione Commissione Giustizia Senato Omicidio stradale Presentazione       > Omicidio stradale: è il momento delle associazioni. In Commissione Giustizia al Senato prendo...
Condividi
La proposta per l’introduzione dell’Omicidio stradale nel Codice Penale, dopo aver fatto un primo importante passo presso la Commissione Trasporti della Camera il 17 luglio scorso, con l’approvazione di un emendamento c...
Condividi
La scelta è stata fatta. Ed è quella giusta! Sarà Roberto Sgalla dirigente generale della Polizia di Stato il nuovo Direttore Centrale di tutte le Specialità della Polizia. Sgalla attualmente Direttore dell&...
Condividi
Per gli incidenti ai nostri bambini sulle strade il primo semestre 2014 si chiude con dati veramente sconfortanti. L’Osservatorio il Centauro – ASAPS nei primi sei mesi del 2014 ha registrato 464 incidenti significativi con 2...
Condividi
30/06/2014 Omicidio stradale , Editoriali ,...
Di Giordano Biserni
L’occasione ci viene dal commento di Maurizio Caprino. Sul suo blog l’attento giornalista del Sole 24 Ore torna sulla proposta dell’Omicidio stradale, alla luce della spinta emozionale dei 4 bambini uccisi sulle strade ...
Condividi
Si può ormai parlare, senza timore di eccedere nei toni, di una vera strage infinita degli innocenti su strada. Secondo l’Osservatorio il Centauro – ASAPS, il più triste dei report, quello degli incidenti ai bam...
Condividi
25/06/2014 Incidenti Bambini , Editoriali ,...
L’identificazione e il fermo del pirata della strada che ha ucciso il piccolo Gionatan è l’unico squarcio di sereno in giornate veramente cupe per una tragedia assurda che ha  suscitato una sorta di forte emotiva ...
Condividi
23/06/2014 Incidenti Bambini , Editoriali ,...
Mentre le commissioni parlamentari stanno ancora esaminando in via preliminare le varie proposte sull'Omicidio stradale con posizioni spesso contrastanti e di stallo decisorio, sulle strade si continua a morire in modo assurdo e spesso tocca anche ai bambini. Per questo auspichiamo che il Governo...
Condividi
09/06/2014 Omicidio stradale , Editoriali ,...
(ASAPS) – L'omicidio stradale? Si farà. Parola di Matteo Renzi, Presidente del Consiglio, che in un'intervista che sarà pubblicata sul prossimo numero della rivista Il Centauro – organo ufficiale dell...
Condividi
Uno, due, tre... duemila. Oltre duemila persone, una interminabile catena luminosa ieri sera dal Pala De Andrè lungo Via Bellucci, per dare l'ultimo saluto a Alessio Spitfire Lunardini. La fiaccolata organizzata dal gruppo f...
Condividi
    Quello delle “Morti verdi” è uno dei tanti osservatori nazionali dell’ASAPS. Negli ultimi anni abbiamo monitorato il fenomeno con l’archiviazione di dati da brivido. Qui i dati naziona...
Condividi
Fra una settimana, il 2 giugno, saranno esattamente 4 anni dall’Omicidio stradale di Lorenzo Guarnieri, 17 anni,  ucciso per manubrio di  ubriaco/drogato a Firenze.  E’ nata allora, per iniziativa dei due strao...
Condividi
Tra meno di un mese aprirà al traffico la “Brebemi”, la nuova autostrada A35 che collegherà Brescia a Milano ma senza il Tutor, che si è dimostrato uno strumento formidabile per abbattere la mortalit&agra...
Condividi
Come una schioppettata ci è arrivata questa mattina presto la notizia dell'improvvisa scomparsa del Sostituto Commissario Gianfranco Cococcia, 56 anni,  in servizio al Commissariato di Cesena, e prima ancora, negli anni &...
Condividi
Le stragi del sabato sera sono molto calate, ma purtroppo non sono scomparse. Quella di Viterbo, con due giovanissime vittime, è  una conferma..   Nel 2013  l’Osservatorio il Centauro-ASAPS sulle ...
Condividi
06/05/2014 2013 Anno , Incidenti Bambini ,...
Secondo l’Osservatorio il Centauro – ASAPS hanno perso la vita 52 bambini da 0 a 13 anni (32 maschi e 20 femmine). 29 bambini erano trasportati (55,7%), 4 i ciclisti e 18 erano a piedi 1 in ciclomotore. Fino a 5 anni la fascia più a rischio con 27 vittime. 235 i giovani morti nella fascia d’età che arriva alle scuole superiori, fino a 19 anni
E’ a dir poco sorprendente il fatto che negli ultimi 60 anni, se non ricordiamo male, non sia mai stato indicato fra i temi di attualità per l’esame di Stato quello degli incidenti stradali che riguardano in particolar...
Condividi
Il gesto è certamente riprovevole, c'è un morto! C'e' una sentenza per colpa, ma io penso che bisogna guardare un po più  in là e freddamente, senza solidarizzare con questo gesto inconsulto d...
Condividi
Pagine: 1 2 3 4