Giovedì 28 Maggio 2020
area riservata
ASAPS.it su
L’Italia riconosce la CQC rilasciata dagli altri Stati membri dell'UE o dello SEE (art. 22/4° comma del Decreto Legislativo n. 286/2005) e, pertanto, i possessori del documento che comprova tale qualificazione possono condurre, anche nel nostro Paese, veicoli per i quali ne è prescritto l’obbligo. Per quanto riguarda, in parti...
Condividi
23/Agosto/2017
Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK
A titolo esemplificativo e non esaustivo, si possono riscontrare le seguenti violazioni che, in concreto, possono verificarsi nell'esecuzione di trasporto di cabotaggio, qualora consentiti: a)    comportamenti ric...
Condividi
Alla luce della pubblicazione nella Gazzetta Ufficiale dell’Unione Europea L 21 del 24 gennaio 2009 del Regolamento (CE) n. 68/2009 della Commissione del 23 gennaio 2009, «che adegua per la nona volta al progresso tecnico il ...
Condividi
Ai sensi dell’art. 40 della Legge 6 giugno 1974, n. 298, è trasporto di cose per conto di terzi l’attività imprenditoriale per la prestazione di servizi verso un determinato corrispettivo. Tale norma è ...
Condividi
L’articolo 72, comma 2-bis, del Codice della Strada prescrive che “Durante la circolazione, gli autoveicoli, i rimorchi ed i semirimorchi adibiti al trasporto di cose, nonché classificati per uso speciale o per traspor...
Condividi
Ai sensi dell’art. 8, paragrafo 6-bis, del Regolamento (CE) n. 561/2006, in deroga alle disposizioni del paragrafo 6, il condu¬cente che effettua un singolo servizio occasionale di trasporto internazionale di passeggeri, quale ...
Condividi
Il principio generale è che un soggetto titolare di una qualificazione professionale di tipo CQC è abilitato alla guida professionale di veicoli di categoria corrispondente a quella della patente di guida posseduta o, event...
Condividi
>LEGGI LA SCHEDA         Per l’eventuale organizzazione di corsi di aggiornamento sui temi dell’autotrasporto si può contattare la Fondazione ASAPS per la ...
Condividi
Ai sensi dell’art. 3 il Regolamento (CE) n. 561/2006 non si applica ai trasporti stradali effettuati a mezzo di: a) veicoli adibiti al trasporto di passeggeri in servizio regolare di linea, il cui percorso non supera i 50 chil...
Condividi
Per quanto riguarda la problematica del trasporto di persone con l’autocarro, il Ministero dell’Interno - Direzione Generale per l’Amministrazione Generale e per gli Affari del Personale - Ufficio Studi per l’Ammi...
Condividi
>LEGGI LA SCHEDA
Condividi
Ai sensi dell'articolo 2, comma 1, lettera h), del decreto legislativo n. 285/2005 sono definiti autobus di rinforzo gli “autobus locati temporaneamente dall'impresa autorizzata a svolgere i servizi di linea, che sono in di...
Condividi
Allo scopo di dare maggiore efficacia alle azioni di contrasto dell’abusivismo nel settore dell’autotrasporto di merci, l’art. 52, comma 1, lettera b), della Legge 29 luglio 2010, n. 120, modificando l’art. 60 del...
Condividi
Con il Regolamento di esecuzione (UE) n. 2016/799 del 18 marzo 2016 [«che applica il regolamento (UE) n. 165/2014 del Parlamento europeo e del Consiglio recante le prescrizioni per la costruzione, il collaudo, il montaggio, il funz...
Condividi
Con la pubblicazione della Legge 23 dicembre 2014, n.190 è stato abrogato l'art. 7-bis del D. Lgs. n. 286/2005 che aveva introdotto la scheda di trasporto ed il relativo sistema sanzionatorio, nonché tutti i riferimenti...
Condividi
La scorta tecnica può essere svolta direttamente da una delle imprese interessate al trasporto con autoveicoli di cui abbia la disponibilità o può essere affidata a imprese specializzate. In entrambi i casi le impres...
Condividi
Il provvedimento di licenza per l’esecuzione di trasporti nazionali di merci in conto proprio viene accordato per ciascun veicolo trattore e vale per i rimorchi e semirimorchi da essi trainati che siano nella disponibilità della stessa impresa avente in disponibilità il veicolo a motore...
Condividi
di Franco MEDRI* e Maurizio PIRAINO**
Sebbene l’art. 180, comma 3, del Codice della Strada stabilisca che il conducente deve avere con sé l’autorizzazione o la licenza quando il veicolo è impegnato in uno degli usi previsti dall’art. 82 dello ...
Condividi
>LEGGI LA SCHEDA   Una utilissima e pratica scheda sulla documentazione necessaria per gli autobus per servizi occasionali internazionali. (ASAPS)      
Condividi
Per «trasporti di cabotaggio» si intendono: - «servizi nazionali di trasporto passeggeri su strada effettuati per conto terzi, a titolo temporaneo, da un vettore in uno Stato membro ospitante, o - l’imbarco...
Condividi
Pagine: 1 2 3