Mercoledì 20 Ottobre 2021
area riservata
ASAPS.it su
Il “sorpassometro” è uno strumento elettronico che funziona con modalità completamente automatica (vedasi Decreto n. 34038 del 16 aprile 2008 - Ministero Trasporti) e viene utilizzato già dal 2004 sulle strade italiane ai fini della contestazione delle sanzioni riconducibili all’art. 148 del Codice della Strada, ovve...
Condividi
15/Marzo/2021
Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK
La comunicazione anonima ha degli estimatori? Se ne afferma l’utilità nei contesti di criminalità organizzata, laddove vi si farebbe ricorso per evitare ritorsioni; … quando viene evocata la c.o., anche al giur...
Condividi
1. LA MAFIA COME MODELLO IMPRENDITORIALE PER LE STARTUP DI SUCCESSO L’imprenditore americano Peter Thiel nel suo libro “Da zero a uno. I segreti delle startup, ovvero come si costruisce il futuro” ha dedicato un inter...
Condividi
Il 30 aprile partono il modello elettronico standard per i preventivi assicurativi e il nuovo preventivatore online. Si spera portino chiarezza in un settore ancora troppo ostico per il consumatore, fra compagnie che fanno muro contro agevolazioni quali la RCAuto Familiare e un gran numero di veicoli non assicurati. Intanto arrivano nuove proposte, e le tariffe piano piano scendono
Il 4 gennaio scorso, il Ministero dello Sviluppo Economico ha promulgato il decreto sul modello elettronico standard, che le compagnie assicurative dovranno utilizzare per comunicare ai loro clienti i prezzi delle loro offerte. Ci sono v...
Condividi
In un momento di emergenza sanitaria nazionale dal virus Covid-19 che non ci molla, forse, all’orizzonte si vede invece uno spiraglio per uno dei principali problemi in materia di mobilità che riguarda le persone con disabil...
Condividi
Il caso che viene proposto è quello relativo alla movimentazione di un veicolo già immatricolato in Italia, oggetto di radiazione per esportazione, che deve raggiungere il porto d’imbarco, ovvero la destinazione oltre...
Condividi
Cosa è cambiato dopo il 1° gennaio 2021 per le persone, i conducenti, ed i veicoli provenienti dal Regno Unito
Come ormai tutti sanno dal 31 gennaio 2020 il Regno Unito di Gran Bretagna e Irlanda del Nord non fa più parte dell’Unione Europea, pertanto tutti gli accordi sottoscritti tra questo Stato e l’U.E. prima della British ...
Condividi
Come è noto L’art. 4 del Regolamento CE 561/2006 definisce così i due possibili tipi di riposo settimanale in base alla loro durata nel tempo: - “periodo di riposo settimanale regolare”: ogni tempo di ri...
Condividi
Primo aspetto da precisare è come la scelta del titolo di questo articolo e del webinar del 9 dicembre non sia stata casuale, al contrario attentamente valutata. Infatti, in maniera un po’ teorica ma realista, sottolineo com...
Condividi
Ormai da tempo è chiaro che i pericoli maggiori per le persone a seguito della violenza stradale sono in ambito urbano. Gli ultimi dati Istat, con tutte le loro falle ben note, ci dicono che il posto più pericoloso per i ci...
Condividi
Sono sincero ho letto piuttosto velocemente le 179 pagine del testo del Recovery plan, ho poi un po’ arricchito le mie informazioni come voi sulla stampa. E ho letto come tutti il balletto delle voci contenute nel documento con l...
Condividi
23/02/2021 Rivista Il Centauro , Posta
>Posta da il Centauro n. 235
Condividi
L’elettronica è sempre più padrona dei nostri veicoli. Anche delle strumentazioni e delle dotazioni di bordo. Non sempre si tratta di una semplificazione nell’uso, e chi guida dovrebbe tenere in considerazione la distrazione indotta da tanti gadget. Non mancano neanche risvolti più antipatici
Scena 1. Stiamo guidando la nostra automobile, dobbiamo regolare il climatizzatore, accendere la ventilazione o regolare i tergicristalli: con movimenti automatici facciamo il tutto, senza eccessivo sforzo d’attenzione. Scena 2. ...
Condividi
La storia dell’uomo non presenta altro che un passaggio continuo da un grado di civiltà ad un altro, poi all’eccesso di civiltà, e finalmente alla barbarie, e poi da capo. Giacomo Leopardi Qualsiasi eve...
Condividi
Un piano di interventi articolato e innovativo dedicato alla sicurezza stradale, alla tutela dell’ambiente e alla diffusione dell’educazione alla guida responsabile tra i giovani
Per la prima volta in Italia, Pubblica Amministrazione e soggetti privati realizzano un progetto articolato, ampio e innovativo, in tema di sicurezza stradale, in project financing. Si tratta del Progetto Sicurezza Milano Metropolitana: ...
Condividi
Grazie ai dati Aci-Istat degli incidenti stradali avvenuti nell’anno 2019, possiamo esaminare quali siano gli organi di polizia stradale che hanno maggiormente rilevato i sinistri in Italia. Ricordiamo che i dati sono riferiti escl...
Condividi
Ai sensi dell’art. 7, comma 2, del Decreto Legislativo 21 novembre 2005, n. 286, ferma restando l’applicazione delle disposizioni di cui all’art. 26, commi 1 e 3, della Legge n. 298/74 nei confronti dei soggetti che ese...
Condividi
Dal 1° ottobre 2020 è entrato in vigore l’obbligo di utilizzo del sistema informatizzato per la compilazione e l’emissione del Documento di Accompagnamento Semplificato (cosiddetto e-DAS) previsto dall’art. 1...
Condividi
Chi la può dimenticare la spaventosa vicenda dei 51 ragazzi della scuola “Vailati” di Crema sequestrati dal conducente di un pullman scolastico? Un’ora e mezza di straordinaria follia, per una storia conclusasi pochi giorni fa con la condanna dell’autista del bus, tale Ousseynou Sy, dipendente delle Autoguidovie, cremasco di origine senegalese...
Condividi
Recentemente, ma non è la prima volta, ci viene chiesto di strane targhe o pseudo tali, che riproducono la sequenza alfanumerica corrispondente a quella di una targa prova italiana, realmente registrata, ma di formato diverso da q...
Condividi
Pagine: 1 2 3 4 5 6