Sabato 27 Febbraio 2021
area riservata
ASAPS.it su
In queste settimane i gravissimi incidenti autostradali hanno (giustamente) spostato l’attenzione di tutti sul trasporto delle merci pericolose e su determinati tipi di mobilità. Resta il problema dei motociclisti, categoria che vede la sua mortalità stradale tornare a crescere. Serve un nuovo approccio con questo problema. Proviamo a delinearne i contorni
In questa brutta estate, fatta di incidenti stradali tanto gravi quanto evitabili, mi trovo a riflettere, mentre leggo un comunicato stampa. Recentemente ho fatto un lungo giro in scooter con una persona che prima di partire ha dichiarato di avere paura. Ha fatto tutto il viaggio guardando il tachimetro, perché aveva posto una velocità lim...
Condividi
24/Ottobre/2018
Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK
I veicoli per il trasporto merci su strada si inseriscono in una catena logistica che comprende svariate modalità, in combinazione con le quali formano un sistema integrato. Attraverso l’uso di autoarticolati, autocarri e ve...
Condividi
I portasci e i portabagagli, accessori che la Direttiva n. 79/488/CEE (sporgenze esterne) consente di omologare quali entità tecniche indipendenti destinate ai veicoli della categoria M1, possono essere applicate sugli autoveicoli...
Condividi
La sofferenza, questa è l’unica causa della consapevolezza. Fëdor Dostoevskij, Memorie dal sottosuolo, 1864   Secondo i dati diffusi recentemente dall'Agenzia per il Farmaco e dell'Istituto di fis...
Condividi
Da sempre si discute sulla natura giuridica di alcuni documenti, spesso facendo confusione tra due diverse categorie ossia i documenti “di identità” e quelli “di viaggio”. Rammento che poca chiarezza c&rs...
Condividi
L’excursus storico-normativo - L’art. 1 c. 51 L. 6/11/2012 n. 190 (c.d. legge Severino) ebbe a inserire nel corpo del D.Lgs. 165/2001, recante Testo Unico del Pubblico Impiego (TUPI), l’art. 54-bis introducendo un reg...
Condividi
Pecunia non olet, letteralmente “il denaro non ha odore”, è una nota frase che Svetonio attribuisce all’imperatore Vespasiano, al quale il figlio Tito avrebbe rimproverato l’istituzione di una tassa (tecnic...
Condividi
Polizia Stradale? Sì ma, in un certo senso anche antimafia. E il certo senso di cui parliamo è quello della prevenzione, mediante il controllo specialistico dell'autotrasporto, settore di dilagante infiltrazione mafiosa...
Condividi
La tragedia di Genova e tante altre che sono avvenute sulle nostre strade recentemente dovrebbe portare all’attenzione di tutti e in primis dei cittadini stessi il tema della sicurezza legata alla mobilità stradale su gomma....
Condividi
(ASAPS) Puntuale arriva On line anche il n. 215 di Ottobre 2018 de il Centauro.   • Campagna iscrizioni ASAPS 2019 pronti via! • Una estate tragica anche per i bambini sulle strade 17 morti in due mesi, 40 ...
Condividi
Con riferimento al procedimento relativo alla regolamentazione della sosta e dei parcheggi e per la predisposizione del provvedimento di regolamentazione, si forniscono di seguito i dettami per una corretta organizzazione dei parcheggi e...
Condividi
a) I pedoni devono circolare: • sui marciapiedi; • sulle banchine; • sui viali; • sugli altri spazi per essi predisposti. Qualora i predetti luoghi manchino, siano ingombri, interrotti o insufficienti, i ped...
Condividi
Il reato di fuga in caso di investimento di una persona ha natura di “reato omissivo di pericolo” e si perfeziona istantaneamente nel momento in cui il conducente viola l'obbligo di fermarsi. In termini più semplic...
Condividi
Il “Piano Urbano della Mobilità -PUM-”, ormai superato dal “Piano Urbano della Mobilità Sostenibile – PUMS - era uno strumento di pianificazione strategica che, in un orizzonte temporale medio/lungo ...
Condividi
Dalla Liguria alla Sicilia, tutte le tappe del Progetto Sicurstrada sul territorio
Un viaggio lungo come la nostra Penisola per parlare di sicurezza stradale con i giovani. È quello che ha fatto Fondazione Unipolis nelle scorse settimane per incontrare i ragazzi che hanno partecipato al contest “La sicurez...
Condividi
Lo scorso 19 aprile, sulla Gazzetta Ufficiale dell’Unione Europea, sono state rese note alcune modifiche alla convenzione doganale TIR, vigenti dal prossimo 1° luglio 2018. La revisione introdurrà nuovi penetranti poteri in capo al Comitato amministrativo, corroborando trasversalmente l’intero sistema e rinsaldando di core pillars della Convenzione del 1975
Il regime TIR: l’Europa e il Mondo insieme Il sistema TIR (Transport International Routiers) consente il trasporto di merci nell’ambito di un regime di transito internazionale con un intervento minimo da parte delle amminis...
Condividi
I Joint Investigation Team, a lungo auspicati dagli organismi dell’Unione Europea, sono oggi una realtà a disposizione della Procure e delle Forze di polizia impegnate nella lotta al crimine transnazionale Un’analisi del modulo investigativo anche alla luce delle recenti novità legislative
Le ombre e le promesse della nuova Europa Lo sfarinarsi dei confini geopolitici fra gli Stati membri dell’Unione Europea ha fluidificato le traiettorie e le opportunità che oggi migliaia di persone, mezzi, servizi e capita...
Condividi
La consegna è ok per la Magistratura del Lavoro ma non per la Sicurezza Alimentare
Il ricorso, al Giudice del Lavoro di TORINO, di alcuni lavoratori di un'azienda che consegna, con trasporto mediante biciclette, cibo pronto al consumo, è stato respinto sentenziando che si tratta di "lavoro autonomo"...
Condividi
ACEM, le associazioni dei costruttori europei di auto e moto, hanno diffuso dei “Position paper” per mettere in guardia sui rischi della Brexit. Con l'uscita della Gran Bretagna dall'Europa e con il ritorno delle frontiere, si rischiano difficoltà normative, colli di bottiglia burocratici e doganali, costi nascosti e vere e proprie tasse. In sostanza i costruttori di veicoli chiedono di lasciare intatto il quadro normativo e commerciale attuale
“Una Mini attraverserà il Canale della Manica tre volte in un viaggio di 2.000 miglia, prima che la vettura finita esca dalla linea di produzione. Iniziando da Oxford, sarà spedita in Francia per essere equipaggiata c...
Condividi
Profili di polizia concernenti gli Organismi (Vegetali) Geneticamente Modificati (O.G.M.) (D.Lgs. 70/05, 227/16; Legge 116/14; DGR 27/06/16)
O.G.M. deve ritenersi un organismo, non quello umano, il cui materiale genetico sia stato modificato con modalità diverse da quelle naturali, tali da ritenersi soltanto: accoppiamento, incrocio o ricombinazione naturale, che accom...
Condividi
Pagine: 1 2 3 4 5 6