Mercoledì 03 Giugno 2020
area riservata
ASAPS.it su
A parte il rumore derivante dal traffico propriamente detto, ovvero per terminali di scarico non conformi e/o non omologati, le situazioni più comuni di disturbo alla quiete pubblica per causa dei veicoli possiamo rinvenirle nell’impiego eccessivo o inopportuno del clacson, dell’allarme antifurto e degli apparecchi radiofonici o di ripr...
Condividi
08/Maggio/2017
Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK
Ad Alghero due anni di reclusione, confermati in Cassazione, ad un conducente che si era dato alla fuga dopo aver steso due pedoni, uccidendone uno. A Latina 1 anno e 4 mesi all'automobilista che, sotto l'effetto di alcool e drog...
Condividi
L'attività di polizia giudiziaria propria degli uffici e reparti di polizia stradale si estrinseca anche, e soprattutto, nell’ambito di tutte quelle attività di controllo amministrativo degli esercizi pubblici con...
Condividi
Le malattie infettive spesso causano fenomeni di allarme più o meno giustificati, accompagnati dalla diffusione, attraverso la televisione e le prime pagine dei giornali, di preoccupanti notizie di ricoveri, situazioni di contagio...
Condividi
Le smart car sono già una realtà, ma le vetture senza pilota non sono ancora pronte a scendere in pista. “Serve un tavolo condiviso per affrontare problemi e conseguenze dell’innovazione nella mobilità”, dice Paola Carrea del Gruppo Unipol
Entro il 2035 il 25% dei veicoli sarà a guida automatica, parola di Boston Consulting Group. Google – partner di Fiat Chrysler – assicura che nel 2020 metterà in circolazione le prime auto senza conducente. No...
Condividi
Una delle prime cose che mi colpì durante il servizio di polizia locale, fu la confidenza e la fiducia che taluni “signorotti” riconoscevano a un goffo signore, che stazionava all’esterno di uno dei locali pi&ugr...
Condividi
Dall’11 al 13 aprile 2017 si terrà a Roma il consueto appuntamento con il Salone della Giustizia presso il Salone delle Fontane: un’occasione di pubblico incontro tra magistratura, avvocatura, professioni e politica...
Condividi
L'art. 3 (Definizioni stradali e di traffico) Codice della Strada (oltre, C.d.S.) definisce il marciapiedi quella parte della strada, esterna alla carreggiata, rialzata o altrimenti delimitata e protetta, destinata ai pedoni. Ma si...
Condividi
Tampona violentemente un'auto ferma al semaforo, la scaraventa lontano e poi si da alla fuga. Un caso apparente di ordinaria pirateria stradale, ma che al di là di ogni evidenza piuttosto istruttivo. Sì, perché i...
Condividi
“Evitavo di discorrere con gli altri, e anche di salutare, perché le conoscenze, si sa, a cominciarle è niente ma poi si resta legati” Italo Calvino   Era una domenica pomeriggio, di quelle piovos...
Condividi
La multa è più salata se presa di notte. Questo è quanto previsto dall’art. 195 del Codice della Strada, ma sicuramente è una percentuale minore di utenti che lo sanno, che alcuni dei proventi che si ori...
Condividi
Con sentenza depositata lo scorso 16 dicembre, la Corte Costituzionale boccia la legge regionale piemontese che frenava la corsa della piattaforma digitale. Ora la parola passa al Governo, ma è l’Europa il vero driver
La Sentenza n. 256/2016 della Corte Costituzionale Non è possibile inibire i servizi di trasporto di persone mediante servizi pubblici non di linea su strada, offerti dalle nuove tecnologie digitali, sulla base di una normativa ...
Condividi
Negli ultimi 18 mesi si è parlato molto dello scandalo Volkswagen, della possibilità che altri marchi dell'auto abbiano trovato escamotage simili, e dell'inadeguatezza dei controlli europei. Temi (importanti) che stanno facendo passare in secondo piano il fatto che il mondo dell'automotive è comunque costretto ad avviare una spirale virtuosa di riduzione delle emissioni
Era il 18 settembre 2015, quando l'ente americano EPA (Environmental Protection Agency) emise un avviso di violazione delle norme sulla protezione della qualità dell'aria, a carico della Volkswagen. Pochi giorni dopo, il...
Condividi
"La campanella fece udire il sospirato segnale, ed anche il professore dovette arrendersi all'evidenza: la lezione era veramente finita.” Ferenc Molnár - “I ragazzi della via Pál”, capitolo 1 ...
Condividi
15/03/2017 Rivista Il Centauro , Editoriali ,...
di Giordano Biserni*
  Eravamo ancora pienamente calati nella tragedia incredibile dell’hotel Rigopiano del 18 gennaio scorso, che ha causato una trentina di vittime sepolte della più terribile valanga che si ricordi negli ultimi d...
Condividi
di Davide Stroscio*
Una persona intelligente deve dedicarsi ad acquisire quel che è strettamente necessario, per non dipendere da nessuno; ma se, raggiunta questa sicurezza, perde tempo per aumentare la sua ricchezza, è un poveraccio. ...
Condividi
di Giovanni Fontana*
Leggendo i numeri offerti da uno degli osservatori di ASAPS – quello sulla pirateria stradale (1) – per il primo semestre 2016, ci rendiamo subito conto di un dato allarmante: si rileva un aumento del 14,9%, i feriti aumentan...
Condividi
di Riccardo Matesic*
Da 16 anni si parla di dimezzare la mortalità stradale, ma poco si è detto dei feriti gravi. 135mila nel 2014, secondo la Commissione Europea; che finalmente inizia a occuparsene, con uno studio mirato a creare un database ...
Condividi
Quando Sky non era una piattaforma televisiva italiana ma un rivestimento similpelle dei sedili delle “macchine”, che cucinava il fondoschiena col caldo e lo gelava col freddo, erano gli anni 60 e 70 dello scorso secolo. V&...
Condividi
di Andrea Girella*
Il controllo alla frontiera1 non è soltanto un importante strumento di lotta contro l’immigrazione clandestina e la tratta di esseri umani, ma rappresenta anche un mezzo di prevenzione di qualsiasi minaccia per la sicurezza ...
Condividi
Pagine: 1 2 3 4 5 6