Venerdì 06 Agosto 2021
area riservata
ASAPS.it su
(GU n. 11 del 14 gennaio 2012)
  Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti DECRETO 29 dicembre 2011 Definizione delle caratteristiche delle targhe di identificazione da porre sui filoveicoli, sia nel caso di acquisto di nuovi veicoli filoviari che in caso di sostituzione per targhe smarrite o deteriorate. (12A00311) (GU n. 11 del 14 gennaio 2012)   I...
Condividi
29/Dicembre/2011
Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK
VISTO l’art. 6, comma 1, del nuovo codice della strada, approvato con Decreto Legislativo 30 aprile 1992, n. 285 e successive modificazioni;
Condividi
(GU n. 298 del 23 dicembre 2011)
Visto la legge 23 agosto 1988, n. 400 e successive modificazioni; Visto il decreto legislativo 30 aprile 1992, n. 285, e successive modificazioni, di seguito denominato «codice della strada»; Visto, in particolare, l'articolo 115 del codice della strada, come da ultimo modificato dall'articolo 16, comma 1, della legge 29 luglio 2010, n. 120, recante «Disposizioni in materia di sicurezza stradale», che ha introdotto i commi da 1-bis a 1-septies, prevedendo, tra l'altro, la possibilita', per i minori gia' titolari di patente di guida che hanno compiuto diciassette anni, di condurre a fini di esercitazione, di seguito definita «guida accompagnata», autoveicoli di massa complessiva a pieno carico non superiore a 3,5 t, con esclusione del traino di qualunque tipo di rimorchio, e comunque nel rispetto dei limiti di potenza specifica riferita alla tara di cui all'articolo 117, comma 2-bis, dello stesso codice della strada, nonche' nel rispetto delle disposizioni di cui al comma 1-quater del predetto articolo 115;
Condividi
VISTO il Decreto Legislativo 30 aprile 1992, n. 285, recante il "Nuovo Codice della Strada" e successive modificazioni; VISTO il Decreto del Presidente della Repubblica 16 dicembre 1992, n. 495. recante il "Regolamento di esecuzione e di attuazione del Nuovo Codice della Strada". e successive modificazioni...
Condividi
(Prot. n. 291, del 25 novembre 2011)
VISTO IL REGOLAMENTO (ce) N. 1071/2009 DEL Parlamento europeo e del Consiglio del 21 ottobre 2009, che stabilisce norme comuni sulle condizioni da rispettare per esercitare l’attività di trasportatore su strada e che si applica a partire dal 4 dicembre 2011;
Condividi
(GU n. 280 del 1 dicembre 2011)
Visto il decreto legislativo 25 luglio 1998, n. 286, concernente il testo unico delle disposizioni concernenti la disciplina dell'immigrazione e norme sulla condizione dello straniero, e successive modifiche ed integrazioni...
Condividi
(Prot. n. 231, 11 novembre 2011)
Disposizioni applicative del Regolamento (CE) n. 1072/2009 del Parlamento europeo e del Consiglio, del 21 ottobre 2009, che fissa norme comuni per l’accesso al mercato internazionale del trasporto di merci su strada e del Regolamento (CE) n. 1073/2009 del Parlamento europeo e del Consiglio...
Condividi
(Prot. n. 5298, del 27 ottobre 2011)
VISTO l’art. 45 del decreto legislativo 30 aprile 1992, n. 285 - Nuovo Codice della Strada, e successive modificazioni,che prevede ,tra l’altro,l’approvazione o l’omologazione da parte del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti dei dispositivi atti all’accertamento ed al rilevamento automatico delle violazioni alle norme di circolazione...
Condividi
MINISTERO DELLE INFRASTRUTTURE E DEI TRASPORTI DIPARTIMENTO PER I TRASPORTI TERRESTRI LA NAVIGAZIONE ED I SISTEMI INFORMATIVI E STATISTICI DIREZIONE GENERALE PER LA SICUREZZA STRADALE   Prot. n. 5186 Roma, 21 ottob...
Condividi
(Prot. 5183, del 21 ottobre 2011)
VISTO l’art. 45 del decreto legislativo 30 aprile 1992, n. 285 - Nuovo Codice della Strada, e successive modificazioni,che prevede ,tra l’altro,l’approvazione o l’omologazione da parte del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti dei dispositivi atti all’accertamento ed al rilevamento automatico delle violazioni alle norme di circolazione...
Condividi
(Decreto del Capo del C.F.S. 23 novembre 2011, pubblicato in Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana - Serie Concorsi del 29 novembre 2011)
VISTO il testo unico delle disposizioni concernenti lo statuto degli impiegati civili dello Stato, approvato con decreto del Presidente della Repubblica 10 gennaio 1957, n. 3, e successive modificazioni; VISTA la legge 1° aprile 1981, n. 121, e successive modificazioni, ed in particolare l’articolo 16, concernente, tra l’altro, l’inserimento del Corpo forestale dello Stato tra le Forze di polizia...
Condividi
(G.U. 28 novembre 2011 n. 277)
Visto il regolamento (CE) n. 1071/2009 del Parlamento europeo e del Consiglio del 21 ottobre 2009, che stabilisce norme comuni sulle condizioni da rispettare per esercitare l'attivita' di trasportatore su strada e che si applica a partire dal 4 dicembre 2011...
Condividi
Pagine: 1