Sabato 08 Agosto 2020
area riservata
ASAPS.it su
Notizie brevi 31/03/2006

SALERNO: LE RAPINANO L’AUTO, MA LEI SI DIFENDE E VIENE TRASCINATA. È RICOVERATA IN GRAVISSIME CONDIZIONI

 

Dalla rete


(ASAPS) SALERNO – La tecnica usata dai rapinatori è purtroppo comune: un’auto condotta dai delinquenti tampona quella della vittima, indotta così a scendere per verificare il danno. Quando questa si trova a terra, uno dei due gaglioffi vi sale sopra e scappa, lasciando il proprietario incredulo in mezzo alla strada. Un bel trucchetto, che però rischia di costare la vita ad una donna di 41 anni, che nel pomeriggio di ieri stava percorrendo via 25 luglio a Cava de’ Tirreni, in provincia di Salerno. Quando la signora ha capito cosa le stava succedendo, si è attaccata disperatamente alla portiera della sua auto, facendosi trascinare e riportando ferite gravissime. Il delinquente per scrollarsela di dosso non ha esitato a raggiungere la massima velocità, trascinandola per svariate centinaia di metri, fino a quando non è finita contro un lampione. È rimasta poi senza coscienza sull’asfalto, dove è stata soccorsa da un automobilista di passaggio, che ha chiamato il 118. Le sue condizioni sono giudicate gravissime, anche se i medici ritengono di poterla salvare. Sul posto sono intervenuti gli agenti del commissariato, che stanno dando la caccia ai delinquenti, che un chilometro più avanti hanno abbandonato l’auto. (ASAPS)

 


© asaps.it
Venerdì, 31 Marzo 2006
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK