Mercoledì 06 Luglio 2022
area riservata
ASAPS.it su
(TAR Veneto Sez. II n. 193 del 31 gennaio 2022)
La disciplina statale dell’autorizzazione agli scarichi è prevista dall’art. 124 D.Lgs. 152/06, che al comma 12, in relazione agli interventi di ampliamento di stabilimenti già autorizzati, stabilisce che, ove dall’ampliamento “derivi uno scarico avente caratteristiche qualitativamente e/o quantitativamente diverse da...
Condividi
26/Maggio/2022
Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK
20/05/2022 Consiglio di Stato
(Consiglio di Stato Sez. IV n. 490 del 25 gennaio 2022)
Riguardo al concetto di “presenza di sostanze pericolose” rilevante ai fini della applicabilità o meno della disciplina Seveso, considerato che non possono prendersi a riferimento i soli quantitativi di sostanze perico...
Condividi
a cura di Franco Corvino e Girolamo Simonato
>Giurisprudenza da il Centauro n. 247
Condividi
In presenza del sole all'altezza degli occhi il conducente è tenuto a rallentare, fermarsi e attendere che il fenomeno che gli impedisce di avere una buona visibilità venga meno, se procede e investe il pedone è responsabile
Quando il sole abbaglia il conducente alla guida, questi deve rallentare, fermarsi e attendere che passi la causa che impedisce la visibilità. Va quindi condannato il conducente che investe un pedone, anziano, che attraversava la ...
Condividi
(Cass.Sez.III n. 9758 del 22 Marzo 2022 CC 3 Feb 2022)
In tema di gestione di rifiuti, il regime derogatorio della parte quarta del D.Lgs. 3 aprile 2006, n. 152, previsto dall'art. 185 del medesimo decreto opera solo per gli ‘sfalci e potature’ riutilizzati in agricoltura, in...
Condividi
13/05/2022 Corte di Cassazione
La prima sezione penale della Corte di Cassazione, con la sentenza n. 18362 del 17 marzo 2022, depositata il 9 maggio 2022, ha esaminato la questione relativa alla configurabilità del reato previsto dall’art. 650 c.p. nel caso di inottem...
Condividi
Una recente sentenza del giudice di pace di Alessandria si pone in scia alla giurisprudenza che esige un provvedimento della Giunta per l'installazione di apparecchi di rilevamento automatico del passaggio di veicoli con semaforo
Il giudice di pace di Alessandria, con sentenza n. 60/2022 dello scorso 5 aprile 2022 (sotto allegata), ha ribadito che solo la Giunta Comunale può prevedere, con propria delibera, l'installazione di apparecchi automatici pres...
Condividi
09/05/2022 Giurisprudenza
Il cambio di residenza è il trasferimento duraturo di un cittadino in un nuovo comune o la conseguenza del rientro di un cittadino residente all'estero in un comune italiano. La residenza (art. 43 c.c) è luogo di dimora...
Condividi
09/05/2022 TAR Regionali , Articoli
(TAR Lombardia (MI) Sez. III n. 156 del 24 gennaio 2022)
L’assunzione volontaria dell’obbligo di caratterizzazione o di bonifica da parte del proprietario interessato impone allo stesso di portare a termine tale incombenza, senza potervisi sottrarre, ma gli consente tuttavia di riv...
Condividi
(Consiglio di Stato Sez. IV n. 767 del 3 febbraio 2022)
Con riferimento alle coperture di fabbricati con materiali contenenti amianto, vengono in rilievo esclusivamente le norme riguardanti la cessazione dell’impiego dell’amianto, dovendosi ritenere che la copertura di un fabbrica...
Condividi
Pagine: 1