Venerdì 15 Gennaio 2021
area riservata
ASAPS.it su
Nella seduta odierna, la Camera dei Deputati ha approvato in via definitiva il disegno di legge, già approvato dal Senato, recante delega al Governo per la riforma organica della magistratura onoraria e altre disposizioni sui giudici di pace (C. 3672), con conseguente assorbimento delle abbinate proposte di legge: Greco; Carrescia ed altri; Tartagl...
Condividi
30/Aprile/2016
Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK
                      Il disegno di legge delega, approvato dal Senato il 10 marzo 2016, riforma la disciplina della magistratura onorar...
Condividi
(Cass. Pen., sez. IV, 12 dicembre 2014, n. 51731)
La circostanza aggravante di aver provocato un incidente stradale non è configurabile rispetto al reato di rifiuto di sottoporsi all’accertamento per la verifica dello stato di ebbrezza, stante la diversità ontologica...
Condividi
(Cass. Civ., sez. VI, 21 ottobre 2014, n. 22318)
L’art. 196 cod. strada prevede per il proprietario del veicolo l’obbligazione solidale al pagamento delle sanzioni pecuniarie conseguenti agli illeciti commessi dall’effettivo autore della violazione, salvo che fornisca...
Condividi
(Cass. Pen., sez. IV, 27 gennaio 2015, n. 3824)
In tema di guida in stato di ebbrezza, l’art. 186, comma 2-bis, e l’art. 222 cod. strada nella parte in cui prevedono entrambi la revoca della patente di guida per il conducente in stato di ebbrezza con un tasso alcolemico...
Condividi
L'amministrazione è tenuta a manutenzione, gestione e pulizia delle strade anche se affidate a ditte esterne con appalto
Va addebitata al Comune la responsabilità del danno provocato da cosa in custodia, poichè l'ente non può liberarsi invocando l'appalto con cui ha affidato la pulizia delle strade a terzi, facendo così ricadere la colpa sulla società incaricata...
Condividi
(Cass. Civ., sez. VI, 3 marzo 2015, n. 4255)
Il verbale di accertamento della violazione del passaggio con impianto semaforico a luce rossa, rilevata mediante apparecchiatura Vista Red, è valido anche se non contiene l’attestazione della funzionalità dello strum...
Condividi
Per il Tribunale di Firenze è legittimo che, dopo che l'agente avvistatore abbia segnalato via radio la condotta, sia altra pattuglia a muovere la contestazione
Telefonare mentre si è alla guida è pericoloso e vietato dal nostro ordinamento. Se lo si fa, anche la pattuglia che non vi ha assistito può sanzionare la condotta...
Condividi
29/04/2016 Corte di Cassazione
Passo indietro della Cassazione, addio alle sentenze di San Martino?
La liquidazione del danno morale non deve avvenire secondo automatismi in percentuale al danno biologico, altrimenti si rischierebbe una duplicazione risarcitoria: pertanto, è sempre necessaria una valutazione propria...
Condividi
Lo ha affermato il Tribunale di Napoli, ripercorrendo gli orientamenti giurisprudenziali in materia
Responsabilità presunta in capo al Comune se il motociclista cade a causa di una buca stradale: l'ente gestore del manto stradale ha l'onere di provare che le cause della caduta sono altre, ad esempio per imperizia o imprudenza del guidatore del mezzo...
Condividi
Lo prevede la bozza del decreto sui servizi locali che dispone anche il rimborso dei biglietti dopo mezz'ora di ritardo
Rimborso totale del biglietto se la corsa è cancellata o è in ritardo. Ma anche stretta sui furbetti: chi non paga rischierà 200 euro di multa. Sono queste le principali novità previste dalla bozza del decreto sui servizi pubblici locali...
Condividi
Gli articoli 141 e 142 del codice della strada ricordano che non sempre chi procede a velocità ridotta agisce bene
Sfrecciare per le strade a bordo del proprio mezzo di trasporto, superando i limiti consentiti di velocità, è cosa assai pericolosa. Ma anche andare troppo piano comporta qualche rischio...
Condividi
Con la sentenza n. 7774/2016 la Cassazione ha precisato anche i criteri di calcolo del danno permanente futuro
Se la vittima di un incidente stradale beneficia dell'indennità di accompagnamento e dell'assistenza domiciliare offerta dalla legislazione regionale di riferimento, l'assicurazione è legittimata a decurtare il risarcimento...
Condividi
(Cass. Pen., sez. VI, 27 aprile 2016, n. 17381)
Integra il reato di falso ideologico commesso dal privato in atto pubblico la falsa denuncia di smarrimento della patente di guida, recante l’attestazione di ricezione da parte dell’organo di polizia, perché l’at...
Condividi
(Cass. Civ., sez. II, 27 aprile 2016, n. 8415)
In materia di circolazione stradale, l’obbligo di preventiva informazione del trattamento dei dati personali operato a mezzo di dispositivi elettronici per la rilevazione della violazioni al codice della strada, introdotto a carico...
Condividi
Con il Velocar l'accertamento arriva anche chi in frenata arresta il veicolo dopo pochi centimetri dalla striscia bianca
Per tutelare i pedoni o gli altri automobilisti è presente, nei pressi di un incrocio o di un semaforo, una linea bianca trasversale posta sull'asfalto, allo scopo di indicare ai conducenti il punto in cui arrestare il veicolo...
Condividi
a cura di Franco Corvino
>Giurisprudenza da il Centauro n. 192
Condividi
(Cass. Pen., sez. IV, 22 aprile 2016, n. 17000)
In tema di omicidio colposo da incidente stradale, la violazione, da parte di uno dei conducenti dei veicoli coinvolti, di una specifica norma di legge dettata per la disciplina della circolazione stradale non può di per sé...
Condividi
(Cass. Pen., sez. IV, 22 aprile 2016, n. 17010)
In tema di responsabilità per colpa, sussiste in capo all’Ente proprietario di una strada destinata ad uso pubblico una posizione di garanzia da cui deriva l’obbligo di vigilare affinché quell’uso si svolg...
Condividi
(Cass. Pen., sez. IV, 21 aprile 2016, n. 16647)
In tema di guida in stato di ebbrezza, l’appartenenza del veicolo a persona estranea non può qualificarsi quale circostanza aggravante del reato, atteso che tale evenienza non determina alcun effetto sul piano penalistico de...
Condividi
Pagine: 1 2 3 4