Domenica 27 Novembre 2022
area riservata
ASAPS.it su
Carrozzeria condannata a risarcire alla committente l'esecuzione non a regola d'arte di lavori di abbellimento della sua autovettura, non rileva che l'auto abbia 23 anni
La Cassazione con l'ordinanza n. 22254/2022 precisa che se le opere di abbellimento dell'auto non sono eseguite a regola d'arte il risarcimento è dovuto, anche se l'auto è stata immatricolata 23 anni prima e il suo valore è pari a zero. Vediamo perché gli Ermellini sono giunti a questa conclusione... >Continua a leggere su studiocataldi.it da s...
Condividi
22/Luglio/2022
Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK
La fauna selvatica, disciplinata dalla legge n. 157/1992, in caso di danni a terzi vede come legittimata passiva della richiesta risarcitoria la Regione. La norma applicabile è l'art. 2052 c.c. come ribadito dalla Cassazione
Gli animali selvatici sono oggetto di diversi provvedimenti normativi. La prima legge di riferimento è la n. 157/1992 che contiene le "Norme per la protezione della fauna selvatica omeoterma e per il prelievo venatorio."...
Condividi
Il Tribunale di Napoli ricorda che "ciascun partecipante può servirsi della cosa comune, purché non ne alteri la destinazione e non impedisca agli altri partecipanti di farne parimenti uso secondo il loro diritto"
Un Condominio partenopeo conveniva in giudizio un condòmino affinché fosse accertato che quest'ultimo, in violazione del regolamento di condominio "posti auto", nonché dell'art. 1102 c.c., "par...
Condividi
Pagine: 1