Venerdì 06 Dicembre 2019
area riservata
ASAPS.it su
Dopo il fervente dibattito che ha coinvolto anche la giurisprudenza, la riforma del Codice della Strada introduce una durata standard per il semaforo giallo. Bocciati i 4 secondi arriva la durata standard di 3
Nel Codice della Strada potrebbe presto essere stabilita una durata standard per la luce semaforica gialla. La questione, che negli anni ha ingenerato un aspro contenzioso tra cittadini e Pubblica Amministrazione, è infatti stata inserita nel testo unificato di riforma del Codice della Strada approvato in prima lettura in commissione Trasporti alla...
Condividi
30/Luglio/2019
Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK
Multe anche al conducente se il passeggero non mette il casco o la cintura
Giro di vite per il conducente che trasporti soggetti indisciplinati che non indossano il casco o non indossino le cinture di sicurezza o sistemi di ritenuta previsti a bordo del veicolo... >Continua a leggere su studiocataldi.it ...
Condividi
Per il Tribunale di Trieste il pedone è responsabile per l'80% del suo investimento se attraversa la strada mentre parla al telefono
Il pedone investito perché distratto dal cellulare è responsabile per l'80% del suo investimento. Queste le conclusioni del Tribunale di Trieste nella sentenza n. 380/2019 (sotto allegata) che si è pronunciato su...
Condividi
Nel corso degli anni, gli animali si sono ritagliati uno spazio di autonoma tutela e protezione da parte della legge e della giurisprudenza che, tuttavia, sottolinea le distinzioni con quelli "quasi umani" o antropizzati
Negli ultimi anni si è assistito a una sempre maggior attenzione, da parte della legge e della giurisprudenza, nei confronti dei diritti degli animali.   Ciò non si rintraccia solo nelle proposte di legge, ma a...
Condividi
Per il Tar Calabria, il Sindaco non può adottare ordinanze contingibili ed urgenti per allontanare i cani "irrequieti" e tutelare il sonno dei vicini
l Sindaco non può adottare ordinanze contingibili ed urgenti per allontanare cani "irrequieti" presenti all'interno di una proprietà privata, a cagione del loro abbaiare, con conseguenti rumori molesti al vici...
Condividi
Tutte le amministrazioni comunali dispongono ora di un riferimento importante cui tendere per le Zone a traffico limitato (Ztl) esistenti. Il Mit, per tramite della Direzione generale della Sicurezza Stradale, ha infatti emanato le Li...
Condividi
Alle forze armate non si applica il TU 1124/1965 e, pertanto, coloro che ne fanno parte non rientrano tra i soggetti tutelati dall'Inail. Guida all'infortunio sul lavoro forze armate
L'infortunio sul lavoro delle forze armate trova, nel nostro ordinamento, una tutela particolare e diversa rispetto a quella di tutti gli altri lavoratori dipendenti. Le forze armate infatti, così come le forze di polizia e ...
Condividi
Tradizionalmente il danno non patrimoniale (art. 2059 c.c.) viene definito come un danno morale. Il danno non patrimoniale Per danno morale intendiamo: le afflizioni e i dolori fisici o anche di natura psichica cagionati dall&#...
Condividi
Pagine: 1