Venerdì 22 Novembre 2019
area riservata
ASAPS.it su
Dopo il parere della Commissione giustizia lo schema di decreto che prevede l'estensione dell'elenco dei reati procedibili a querela ha subito alcune significative modifiche
Il decreto attuativo della delega attribuita dalla legge numero 103/2017 di riforma del processo penale in materia di revisione della lista dei reati procedibili a querela è in attesa di tornare al Consiglio dei Ministri per il via libera definitivo, ma è già stato sottoposto al primo dei pareri che lo distanziano dall'approvazion...
Condividi
29/Dicembre/2017
Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK
Ricorda la Cassazione che il proprietario del veicolo è obbligato a conoscere l'identità del soggetto a cui affida la conduzione dell'auto e a comunicarne i dati, altrimenti è legittima la contestazione della violazione ex art. 126-bis del codice della strada
Il proprietario di un'auto è sempre tenuto a conoscere l'identità del soggetto a cui affida la conduzione del proprio veicolo e a comunicarne i dati all'autorità amministrativa che gliene faccia richiesta...
Condividi
Se le foto ritraggono più di un veicolo ma non è chiaro chi ha commesso la violazione, l'ordinanza ingiunzione prefettizia va annullata
Se le immagini catturate dall'autovelox e sulla base delle quali viene riscontrato un eccesso di velocità ritraggono più di un veicolo, nessuno dei due potrà essere sanzionato se non è chiaro chi abbia eff...
Condividi
Guida in stato di ebbrezza: alito e altri sintomi dello stato di ebbrezza non dispensano dall'obbligo di alcol test. La multa è nulla?
Non basta che l’alito del conducente sappia di vino o che costui, fermato alla guida in stato di ebbrezza, utilizzi un linguaggio che palesa alterazione: se non viene fatto l’alcol test la multa è nulla. A stabilirlo &...
Condividi
Servitù di parcheggio tra commoditas e utilitas: il nuovo orientamento della Cassazione
La sentenza n. 16698/2017 della Cassazione (sotto allegata), introduce un principio del tutto nuovo rispetto al passato, in cui si escludeva a priori la possibilità che si configurasse nel nostro ordinamento una servitù ...
Condividi
Entra oggi in vigore la legge di conversione del dl fiscale che modifica la disciplina dell'estinzione del reato per condotte riparatorie, escludendo espressamente lo stalking
Entrano in vigore oggi le modifiche alla disciplina dell'estinzione del reato per condotte riparatorie, che escludono espressamente lo stalking dal novero dei delitti "cancellabili" con la riparazione. È stata pub...
Condividi
Un ddl appena assegnato all'esame della commissione giustizia della camera propone la depenalizzazione del reato di inosservanza dei provvedimenti dell'autorità ex art. 650 c.p.
Depenalizzare il reato di inosservanza dei provvedimenti dell'autorità, di cui all'art. 650 del codice penale, nell'ottica dell'operazione depenalizzazione che ha interessato una vasta categoria di fattispecie. ...
Condividi
Condannato un automobilista per "uso improprio della propria autovettura che parcheggiava nei pressi dell'auto su cui sedeva la persona offesa a distanza tale (pochi centimetri) da non consentire al conducente di scendere dal suo lato"
La Cassazione ha deciso: se parcheggiate troppo vicino a un'altra auto in modo tale da impedire l'apertura dello sportello lato guida commettete reato di violenza privata. Su questa logica con sentenza n. 53978/2017 i giudic...
Condividi
La Cassazione conferma l'applicazione della maggiorazione del 10% per ogni semestre di ritardo anche in caso di infrazioni al Codice della Strada
Anche alle sanzioni amministrative per infrazioni al Codice della Strada si applica la maggiorazione del 10%, per ogni semestre di ritardo nel pagamento, dal momento in cui la sanzione diventa esigibile e fino a quello in cui il ruolo &e...
Condividi
Per la Cassazione, il verbale deve specificare le circostanze che hanno impedito agli agenti di contestare immediatamente l'infrazione un autovelox su strada
 Sul rettilineo niente multa per eccesso di velocità con autovelox se non c'è l'alt degli agenti. Lo ha statuito la sesta sezione civile della Cassazione, con l'ordinanza n. 27771/2017... >Continua a...
Condividi
In assenza di ulteriori elementi esterni sui quali fondare lo stato di ebbrezza il conducente va assolto
Se si nutrono dubbi circa il corretto espletamento dell'alcoltest e mancano ulteriori elementi esterni sui quali fondare l'accertamento dello stato di ebbrezza, non è possibile fondare una responsabilità penale sull...
Condividi
Per la Cassazione la rateizzazione per chi versa in condizioni disagiate è disposta dall'autorità amministrativa e/o giudiziaria che ha applicato la sanzione
Non è il giudice civile adito in opposizione all'ordinanza-ingiunzione a poter disporre la rateazione della sanzione pecuniaria irrogata al conducente che versa in condizioni disagiate. Tale potere, infatti, è appannagg...
Condividi
Tabella, Procura di Torino
La Procura di Torino ha pubblicato on line una tabella composta da ben 72 voci, che consente la definizione con patteggiamento o decreto penale di condanna dei processi per i più comuni reati stradali tra i quali quello di guida i...
Condividi
Secondo la Corte di Cassazione, in caso di sostituzione della pena detentiva e pecuniaria con i lavori di pubblica utilità, il giudice procedente non può disporre, in relazione al reato di cui all’articolo 186 del Cod...
Condividi
Il locatario a lungo termine del veicolo deve ricevere la notifica del verbale entro 90 giorni
La locazione a lungo termine di veicoli, può rappresentare una soddisfacente alternativa all'esborso immediato di una ingente somma di denaro per l'acquisto dei tali tipologie di beni... >Continua a leggere su studi...
Condividi
Se la macchinetta è rotta e il controllore non è reperibile, manca il comportamento doloso del viaggiatore che annulla il biglietto con la penna
 Se la macchinetta per l'obliterazione dei biglietti del treno risulta non funzionante, il passeggero che provvede comunque ad annullare il suo biglietto di viaggio con una penna non può essere sanzionato... >Conti...
Condividi
Minacciare gli automobilisti al fine di ottenere denaro in cambio della possibilità di posteggiare in parcheggi "liberi" può configurare il reato di cui all'art. 629 c.p.
La condotta dei parcheggiatori abusivi, in alcuni casi, può configurare estorsione e, di conseguenza, portare alla condanna penale di chi la pone in essere... >Continua a leggere su studiocataldi.it Avv. Francesca Se...
Condividi
Necessaria l'eccezione del concorso di colpa del danneggiato ex art. 2054, II co, c.c.
Posto che l'art. 2054 c.c. impone al conducente di un veicolo senza guida di rotaie l'obbligo di risarcire il danno prodotto a persone o a cose dalla circolazione del veicolo, se non prova di aver fatto tutto il possibile per evi...
Condividi
Profili normativi e giurisprudenziali circa le modalità di calcolo del risarcimento del danno biologico
La giurisprudenza è oggi tendenzialmente proclive ad ammettere il risarcimento del danno biologico come lesione dell'integrità psicofisica della persona... >Continua a leggere su studiocataldi.it   ...
Condividi
L'eccezione alla regola vale sia per l'opposizione al verbale di accertamento che per l'opposizione alla cartella di pagamento della sanzione
Nel caso in cui il valore di una causa affidata al giudice di pace non ecceda i 1.100 euro, la regola generale vigente nel nostro ordinamento e prevista dall'articolo 113 del codice di procedura civile, è quella in forza della...
Condividi
Pagine: 1 2 3 4 5 ... 10