Martedì 28 Settembre 2021
area riservata
ASAPS.it su
Il Tribunale di Chieti condannava un uomo a otto mesi di reclusione e a 4000 euro di ammenda, con annessa sospensione della patente di guida, per guida in stato di ebbrezza...
Condividi
30/Aprile/2014
Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK
I giudici fanno pesare la velocità che, anche se nel limite, non era adeguata alle condizioni della strada
Potrebbe cadere uno dei motivi per i quali dopo un incidente non si rimedia alle carenze della strada che possono aver contribuito a causare il sinistro: la Sesta sezione civile della Cassazione (sentenza n. ...
Condividi
Foto da rietilife.it Respinte tutte le obiezioni mosse dal conducente del veicolo. Confermato l’onere di pagare all’impresa designata dal ‘Fondo di garanzia per le vi...
Condividi
      La Corte di Cassazione penale con sentenza del 28 marzo 2014 n. 14616 ha stabilito il dovere di fermarsi in caso di incidente con danni alla persona è obbligatorio per ...
Condividi
Foto dalla rete Il regolare e ordinato andamento dall’attività della pubblica amministrazione viene leso anche quando la condotta determini una temporanea alterazione, ogg...
Condividi
Non è ammissibile nel nostro ordinamento l’autonoma categoria di danno esistenziale. A ribadirlo è la Cassazione con la sentenza 1762/14. Il caso La Corte di Cassazione ha affrontato la questione del risarcimento danni...
Condividi
Non è esonerato da responsabilità il conducente del veicolo che ha travolto ed ucciso un pedone, il quale, appena sceso da un autobus, aveva attraversato la strada, priva, in quel punto, di stri...
Condividi
Pagine: 1