Martedì 11 Agosto 2020
area riservata
ASAPS.it su
(Cass. Civ., sezione II, 9 maggio 2007, n. 10650)
    Giurisprudenza di legittimitàCORTE DI CASSAZIONE CIVILESezione II, 9 maggio 2007, n. 10650 SANZIONI AMMINISTRATIVE - SANZIONE ACCESSORIA DEL RIPRISTINO Nel caso in cui ad una violazione del codice della strada consegua anche la sanzione accessoria dell’obbligo di ri...
Condividi
07/Giugno/2007
Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK
(Cass. Civ., sezione II, 26 aprile 2007, n. 9940)
 E’ fatto divieto al medico di usare il cellulare durante la guida per rispondere ad una urgente chiamata di un paziente, ben potendo il sanitario darvi riscontro, evitando così pericolo per sé e per gli al...
Condividi
(Cass. Civ., sezione I, 19 ottobre 2006, n. 22483)
Il servizio taxi ha lo scopo di soddisfare esigenze del trasporto individuale o di piccoli gruppi di persone, costituenti un’utenza indifferenziata, e in base a tariffe determinate amministrativamente e calcolate con tassametro omologato, m...
Condividi
Sussiste precedenza di fatto del pedone rispetto a conducente di motoveicolo sopraggiungente e conseguente responsabilità di quest’ultimo nella causazione dell’investimento, qualora il pedone sia fermo ma ben v...
Condividi
Pagine: 1