Lunedì 24 Gennaio 2022
area riservata
ASAPS.it su
(Cass. Civ., Sez. VI, 27 settembre 2013, n. 22231)
L’art. 186, settimo comma, del codice della strada, oltre a sanzionare la guida in stato di ebbrezza, configura come autonomo illecito anche il rifiuto del guidatore di sottoporsi ad accertamento del tasso alcolemico, in quanto oggetto di obbligo penalmente sanzionato e non mera facoltà, dovendosi ritenere integrato l’illecito anche qua...
Condividi
27/Settembre/2013
Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK
(Cass. Civ., Sez. VI, 27 settembre 2013, n. 22231)
 L’art. 186, settimo comma, del codice della strada, oltre a sanzionare la guida in stato di ebbrezza, configura come autonomo illecito anche il rifiuto del guidatore di sottoporsi ad accertamento del tasso alcol emico, in qua...
Condividi
(Cass. pen., sez. III, 25 settembre 2013, n. 39796)
La sistemazione di un cartellone pubblicitario richiede il rilascio del preventivo permesso di costruire quando, per le sue rilevanti dimensioni, comporti sotto il profilo urbanistico ed edilizio un sostanziale mutamento del territorio r...
Condividi
(Cass. Pen., Sez. IV, n. 38409 del 18.09.2013)
In tema di guida in stato di ebbrezza, ai fini del superamento delle soglie di punibilità stabilite dall’art. 186, comma secondo, cod. strada, assumono rilievo anche i valori centesimali, (Nella specie, in presenza del rilie...
Condividi
(Cass. Pen., Sez. IV, n. 38458 del 18.09.2013)
In tema di guida in stato di ebbrezza, il prelievo ematico compiuto autonomamente dai sanitari in esecuzione di ordinari protocolli di pronto soccorso, in assenza di indizi di reità a carico di un soggetto coinvolto in un incident...
Condividi
(Cass. Pen., sez. lV, 18 settembre 2013, n. 38458)
In tema di guida in stato di ebbrezza, il prelievo ematico compiuto autonomamente dai sanitari in esecuzione di ordinari protocolli di pronto soccorso, in assenza di indizi di reità a carico di un soggetto coinvolto in un incident...
Condividi
(Cass. Pen., sez. IV, 18 settembre 2013, n. 38409)
In tema di guida in stato di ebbrezza, ai fini del superamento delle soglie di punibilità stabilite dall’art. 186, comma secondo, cod. strada, assumono rilievo anche i valori centesimali. (Nella specie, in presenza del rilie...
Condividi
(Cass. Civ., Sez. VI, Ord. 16 settembre 2013, n. 21130)
Nel caso di scontro tra veicoli, la presunzione di pari responsabilità prevista dall’art. 2054 cod. civ. ha carattere sussidiario, dovendosi applicare soltanto nel caso in cui sia impossibile accertare in concreto il grado d...
Condividi
(Cass. Civ., Sez. VI, Ord. 13 settembre 2013, n. 21043)
L’opposizione a cartella esattoriale emessa per il pagamento di una sanzione amministrativa per violazione del codice della strada con cui si deduca l’illegittimità di tale atto per omessa notifica del verbale di conte...
Condividi
(Cass. Pen., Sez. IV, 13 settembre 2013, n. 37743)
In tema di guida in stato di ebbrezza, ai fini della configurabilità dell’aggravante prevista dall’art. 186, comma secondo bis, C.d.S. è necessario che l’agente abbia provocato un incidente e che, quind...
Condividi
(Cass. Civ., Sez. VI, 13 settembre 2013, n. 21043)
In materia di violazioni del codice della strada, l’opposizione con cui si deduca l’illegittimità della cartella esattoriale per sanzione amministrativa a ragione dell’omessa notifica del verbale di contestazione...
Condividi
(Cass. Civ., Sez. III, 2 settembre 2013, n. 20066)
Nel caso di sinistro stradale causato da veicolo non identificato, l’omessa denuncia dell’accaduto all’autorità di polizia od inquirente non è sufficiente, in sé, a rigettare la domanda di risarcime...
Condividi
Pagine: 1