Lunedì 24 Gennaio 2022
area riservata
ASAPS.it su
(Cass. Pen., Sez. IV, 31 luglio 2013, n.33207)
In caso di omicidio colposo, il conducente del veicolo va esente da responsabilità per l’investimento di un pedone quando la condotta della vittima configuri, per i suoi caratteri, una vera e propria causa eccezionale, atipica, non prevista né prevedibile, da sola sufficiente a produrre l’evento, circostanza questa configurabile ...
Condividi
31/Luglio/2013
Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK
(Cass. Pen., Sez. III, n. 32946 del 30.07.2013)
Stante il principio di legalità ex art. 1 legge n. 689 del 1981, è illegittima l’applicazione di una sanzione amministrativa accessoria più grave di quella in vigore al momento del commesso reato. (Fattispecie ...
Condividi
(Cass. Pen., Sez. III, 30 luglio 2013, n. 32946)
Stante il principio di legalità ex. Art. 1 legge n. 689 del 1981, è illegittima l’applicazione di una sanzione amministrativa accessoria più grave di quella in vigore al momento del commesso reato. (Fattispecie...
Condividi
(Cass. Pen. Sez. III, 20 settembre 2006, n. 31155)
In tema di gestione dei rifiuti, le autovetture fuori uso costituiscono rifiuti pericolosi (individuati come tali dal codice europeo dei rifiuti con numero identificativo 160104), stante la presenza di componenti, quali oli minerali esau...
Condividi
(Consiglio di Stato, Sez. VI, 10 maggio 2007, n. 2230)
In seguito alla sentenza 17 luglio 2001, n. 251 con la quale la Corte costituzionale ha dichiarato l'illegittimità dell'art. 120, comma 1, C.S., non può essere revocata la patente nei confronti di coloro che siano s...
Condividi
(Cass. Civ., Sez. II, 21 marzo 2007, n. 6685)
In tema di violazioni del codice della strada, la modifica delle caratteristiche tecniche di un ciclomotore, tale da consentirgli di superare la velocità massima ammessa per tale categoria di mezzi di trasporto, qualora sia commes...
Condividi
(Cass. Pen., Sez. IV, 22 luglio 2013,n.312944)
In tema di circolazione stradale, per la configurabilità della fattispecie criminosa prevista dall’art. 9 ter C.d.S. è sufficiente gareggiare in velocità, non essendo richiesto, a differenza della diversa ipote...
Condividi
(Cass. Pen., Sez. IV, 22 luglio 2013, n. 31358)
La nullità derivante dall’omesso avviso all’indagato, da parte della polizia giudiziaria che procede ad un atto indifferibile ed urgente qual è la sottoposizione a test alcolimetrico, della facoltà di far...
Condividi
(Cass. Pen., Sez. IV, 22 luglio 2013, n. 31286)
In tema di guida in stato di ebbrezza, poiché l’esame strumentale non costituisce una prova legale, l’accertamento sintomatico dello stato di ebbrezza è consentito per tutte le ipotesi di reato previste dall&rsq...
Condividi
(Cass. Pen., Sez. IV 22 luglio 2013, n. 31358)
La nullità derivante dall’omesso avviso all’indagato, da parte della polizia giudiziaria che procede ad un atto indifferibile ed urgente qual è la sottoposizione a test alcolimetrico, della facoltà di ...
Condividi
(Cass. Pen., Sez. II, 16 dicembre 2006, n. 41261)
Non risponde del reato di cui all'art. 642 C.p. il soggetto che utilizzi il certificato assicurativo di una vettura ed il relativo contrassegno, entrambi contraffatti, qualora non sussista un valido contratto assicurativo tra il sogg...
Condividi
(Cass. Pen., Sez. IV, 12 luglio 2013, n. 30209)
Ai fini della configurabilità del reato di guida sotto l’influenza di sostanze stupefacenti, è necessario provare che il conducente si trovasse alla guida dell’autovettura in stato di alterazione psico-fisica do...
Condividi
(Cass. Pen., sez. IV, 12 luglio 2013, n. 30254)
In tema di guida sotto l’influenza dell’alcool, non è applicabile la sanzione sostitutiva del lavoro di pubblica utilità quando sussiste l’aggravante di aver provocato un incidente stradale, anche se la st...
Condividi
(Cass. Pen., Sez. IV, 12 luglio 2013, n. 30231)
Nel reato di guida in stato di ebbrezza, poiché l’esame strumentale non costituisce una prova legale, l’accertamento della concentrazione alcolica può avvenire in base ad elementi sintomatici per tutte le ipotes...
Condividi
(Cass. Pen., Sez. IV, 12 luglio 2013, n. 30229)
Integra l’illecito amministrativo previsto dall’art. 136, comma settimo, cod. strada - e non il reato contravvenzionale di guida senza patente - la condotta dello straniero residente in Italia da oltre un anno che guidi con p...
Condividi
(Cass. Pen., Sez. VI, 12 luglio 2013, n. 30255)
Non può procedersi a contestazione suppletiva del reato di guida in stato di ebbrezza nei confronti di imputato per il reato di rifiuto di sottoporsi ad alcoltest. (In motivazione, la Corte ha rilevato che non ricorre connessio...
Condividi
(Giudice di Pace Civile di Chiasso, 30 aprile 2007, n. 211)
Non è punibile chi, in violazione dell'art. 169 c.s., abbia trasportato due cani senza custodirli in apposita gabbia o contenitore, né collocarli nel vano posteriore al posto di guida, appositamente diviso da rete o alt...
Condividi
(Cass. Pen., Sez. I, n. 29227 del 09.07.2013)
In tema di esecuzione della pena, appartiene al giudice dell’esecuzione, e non al magistrato di sorveglianza, la competenza a decidere sull’istanza relativa alla modifica delle modalità di esecuzione della pena sostitu...
Condividi
(Cass. Civ., Sez. III, 8 agosto 2007, n. 17377)
In materia di responsabilità da cosa in custodia, sempre che questa non sia esclusa dall'oggettiva impossibilità per l'ente pubblico proprietario o gestore di esercitare sul bene quel potere di governo in cui si est...
Condividi
(Tribunale Penale di Trento, 13 novembre 2007)
Anche dopo l’entrata in vigore della L. 2 ottobre 2007, n. 160, di conversione del D.L. 3 agosto 2007, n. 117 (Disposizioni urgenti modificative del codice della strada per incrementare i livelli di sicurezza nella circolazione)...
Condividi
Pagine: 1