Domenica 16 Maggio 2021
area riservata
ASAPS.it su
(Cass. Civ., Sez. II, 31 luglio 2012, n. 13725)
Nel regime giuridico di trasporto di merce su strada, di cui alla legge 6 giugno 1974 n. 298, pur essendo previsti distinti provvedimenti abilitativi per il trasporto di cose in conto proprio e per il trasporto di cose per conto di terzi, deve ritenersi che l’autorizzazione per l’effettuazione dei trasporti per conto di terzi sia senz’al...
Condividi
31/Luglio/2012
Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK
(Tribunale Civile di Genova, Sez. II, 30 luglio 2008, n. 3076)
Qualora venga disposta la rimozione di un veicolo, tamponato in regolare parcheggio entro gli appositi spazi consentiti, senza che ne sia data da parte della P.A. corretta comunicazione al proprietario, deve essere affermata la responsab...
Condividi
(Cass. Pen., Sez. IV, 31 ottobre 2007, n. 40276)
In caso di annullamento con rinvio della sentenza del giudice di pace per il reato di guida in stato di ebbrezza emessa prima dell'intervento della legge 1 agosto 2003, n. 214, che ha attribuito la competenza per tale reato al tribun...
Condividi
(Cass. Civ., Sez. II, 5 dicembre 2007, n. 25395)
In caso venga disposta la misura della rimozione forzata del veicolo parcheggiato in sosta vietata per intralcio al traffico, che costituisce sanzione accessoria rispetto alla sanzione amministrativa pecuniaria prevista per la sosta viet...
Condividi
(Cass. Civ., Sez. II, 30 gennaio 2008, n. 2202)
In tema di violazione di norme sui limiti di velocità accertate a mezzo di strumento elettronico omologato (cosiddetto «Autovelox»), il momento decisivo dell'accertamento è costituito dal rilievo fotografico...
Condividi
(Cass. Civ., Sez. II, 31 gennaio 2008, n. 2307)
In materia di violazione del codice della strada, costituisce violazione dell'articolo 22, undicesimo comma, di detto codice, non solo l'apertura di accessi nuovi alla strada pubblica in difetto di autorizzazione, ma anche il man...
Condividi
(Cass. Civ., Sez. II, 5 marzo 2008, n. 5987)
In tema di circolazione stradale, a seguito della sentenza n. 3 del 1997 della Corte costituzionale, che ha dichiarato l’illegittimità costituzionale dell'art. 116, comma 13, del D.L. vo 30 aprile 1992, n. 285 (nuovo cod...
Condividi
(Cass. Civ., Sez. III, 27 luglio 2012, n. 13380)
Il conducente di un veicolo a motore che ad un crocevia fra strade pubbliche debba svoltare a sinistra ha l’obbligo di dare la precedenza ai veicoli provenienti da destra ed ha, altresì, l’obbligo derivante dalla comun...
Condividi
(Cass. Civ., Sez. III, 29 febbraio 2008, n. 5505)
Il conducente di un veicolo, nell'accingersi ad un sorpasso - che costituisce manovra pericolosa e complessa - non solo deve attivare la propria attenzione, ma altresì constatare che vi sia spazio libero sufficiente perch&eacu...
Condividi
(Cass. Pen., Sez. VI, 21 gennaio 2008, n. 3178)
Il custode o il proprietario sorpreso a circolare con un veicolo, sottoposto a provvedimento di sequestro amministrativo a norma dell'art. 213 D.L.vo 30 aprile 1992, n. 285 risponde sia dell'illecito amministrativo di cui al quar...
Condividi
(Cass. Pen., Sez. IV, 22 aprile 2008, n. 16430)
La revoca della patente di guida prevista come obbligatoria dall'art, 186 c.s. per il caso di guida in stato di ebbrezza da parte del conducente di un autobus o di altro veicolo di massa superiore, a pieno carico, a 3,5 tonnellate, d...
Condividi
(Cass. Pen. Sez. III, 5 maggio 2008, n. 17837)
Nei rapporti tra il reato di cui all'art. 334 C.p. e l'illecito amministrativo previsto dall'art. 213, comma 4, C.S., che sanziona il comportamento di colui il quale, «durante il periodo in cui il veicolo sottoposto a s...
Condividi
(Cass. Civ., Sez. II, 26 luglio 2012, n. 13259)
La rituale notificazione a mezzo del servizio postale del verbale di accertamento della violazione amministrativa e della conseguente ordinanza-ingiunzione, ai sensi degli artt. 14 e 18 della legge 24 novembre 1981 n. 689, attestata dai ...
Condividi
(Cass. Pen., sez. IV, 26 giugno 2007, n. 24823)
In tema di circolazione stradale, l'osservanza della regola cautelare imposta dalla legge non vale sempre ad esonerare dalla responsabilità per il reato colposo quando esi¬stano concrete circostanze che la rendano inidonea...
Condividi
(Cass. Pen., sez. III, 19 giugno 2007, n. 23790)
Il reato di abbandono incontrollato di veicoli fuori uso costituenti rifiuti speciali a norma dell'art. 184, comma terzo, lett. l) del D.L. vo 3 aprile 2006, n. 152 è soggetto alla sanzione penale prevista dall'art. 256, c...
Condividi
(Cass. Pen., Sez. I, 16 luglio 2007, n. 28189)
Dopo la modifica introdotta dall'art 6 D.L. 27 giugno 2003 n. 151, conv. con modd. nella L. 1 agosto 2003 n. 214 che ha attribuito al tribunale la competenza per materia in ordine alla contravvenzione di guida sotto l'influenza d...
Condividi
(Cass. Civ., sez. III, 31 marzo 2007, n. 8080)
In tema di assicurazione obbligatoria per la responsabilità civile derivante dalla circolazione dei veicoli a mo¬tore, ove siano proposte contestualmente azione diretta con¬tro l'UCI e azione di responsabilità a...
Condividi
(Tar Lazio, Sez. III ter, 22 novembre 2007, n. 13467)
Ai sensi dell'art. 128 nuovo c.s. è possibile disporre la revisione della patente di guida ogni qualvolta, a causa del comportamento irregolare del conducente nella guida di un veicolo, sussistano dubbi sull'idoneità...
Condividi
(Giudice di Pace Civile di Verona, 6 marzo 2008)
È nullo, in quanto viziato ab origine per simula¬zione e vizio procedurale dell'asserito accertamento, il verbale per violazione dell'art. 146, commi 3 e 11 c.s., qualora l'accertamento sia stato eseguito da societ...
Condividi
(Cass. Civ., sez. I, 6 luglio 2007, n. 15292)
In tema di sanzioni amministrative, la mancata audi¬zione dell'interessato, che ne abbia fatto richiesta, da parte dell'autorità competente costituisce violazione di una regola procedimentale la cui osservanza è...
Condividi
Pagine: 1 2 3