Venerdì 24 Settembre 2021
area riservata
ASAPS.it su
(Cass. Pen., Sez. V, 29 settembre 2010, n. 35090)
Integra il reato di falsità in scrittura privata la falsificazione materiale del contrassegno assicurativo relativo alla responsabilità civile degli autoveicoli commessa da un soggetto privato che ne faccia uso mediante esibizione sull’autovettura, anche nel caso in cui il contrassegno risulti scaduto (nella specie da tre giorni). ...
Condividi
29/Settembre/2010
Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK
(Cass. Pen., Sez. II, 28 settembre 2010, n. 35029)
In tema di commercio di prodotti con segni falsi il veicolo utilizzato per il trasporto dei medesimi di cui sia stato disposto il sequestro probatorio non può essere restituito all’esito del giudizio di riesame del decreto c...
Condividi
(Cass. Pen., Sez. IV, 24 settembre 2010, n. 34687)
Ai fini della confisca del veicolo (nella specie autovettura), in caso di guida in stato di ebbrezza, non può considerarsi estranea al reato la persona, diversa dal conducente e proprietaria di esso, che sia presente sul mezzo com...
Condividi
(T.A.R. Veneto, Sez. III, 21 settembre 2010, n. 4880)
 Le comunicazioni delle variazioni del punteggio sono presupposto essenziale per poter disporre la revisione della patente ai sensi dell’art. 126 bis, comma 6 bis, c.s., potendo in questo modo l’interessato essere posto ...
Condividi
(TAR Campania, Sez. V, 13 settembre 2010, n. 17400)
Deve essere annullato il provvedimento con cui viene disposta la revisione della patente per perdita dei punti qualora l’Amministrazione, anziché comunicare al contravventore le singole variazioni di punteggio, abbia effettu...
Condividi
(G.di P.di Verona, 6 marzo 2008)
È nullo, in quanto viziato ab origine per simula­zione e vizio procedurale dell’asserito accertamen­to, il verbale per violazione dell’art. 146, commi 3 e 11 c.s., qualora l’accertamento sia stat...
Condividi
(Cass. Civ., Sez. II, 27 ottobre 2008, n. 25825)
In tema di sanzioni amministrative per infrazioni al codice della strada, il termine per il pagamento in misura ridotta, ai sensi dell’art. 202 del medesimo codice, è di sessanta giorni e va calcolato a giorni e non...
Condividi
(Cass. Pen., Sez. V, 25 gennaio 2007, n. 2655)
La guida di auto senza patente posta in essere da soggetto sottoposto, con provvedimento definitivo, ad una misura di prevenzione, integra l’illecito pe­nale di cui all’art. 6 della legge n. 575 del 1965 e non l&...
Condividi
(Cass. Pen., Sez. III, 29 gennaio 2008, n. 4545)
In tema di gestione dei rifiuti, la confisca obbligato­ria del mezzo di trasporto, prevista per il reato di trasporto non autorizzato di rifiuti (artt. 256, comma primo in relazio­ne all’art. 259, comma secondo, D.L.vo 3 a...
Condividi
(Cass. Civ., sez. II, 30 aprile 2009, n.101546)
È legittima la contestazione non immediata dell’eccesso di velocità rilevato con dispositivo di controllo elettronico «Velomatic 512» gestito direttamente dai verbalizzanti presenti al momento in cui l’infrazione è stat...
Condividi
(Cass. Pen., Sez. VI, 20 novembre 2007, n. 4279)
Integra gli estremi del reato di cui all’art. 334 c.p. la circolazione abusiva di un veicolo sottoposto a sequestro amministrativo, a norma dell’art. 213 c.d.s., purché da essa consegua in concreto un deteri...
Condividi
Pagine: 1