Venerdì 24 Settembre 2021
area riservata
ASAPS.it su
(Cass. Pen., Sez. IV, 25 maggio 2010, n. l9635)
L’obbligo di mantenere la distanza dì sicurezza, di cui all’art. 149 C.d.S. è finalizzato ad evitare tamponamenti ed urti con altre parti degli altri veicoli e non ad evitare gli ostacoli che si possono improvvisamente parare davanti all’automobilista durante la guida, alla cui prevenzione invece sono dettate le regole caut...
Condividi
25/Maggio/2010
Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK
(Cass. Civ., Sez. II, 20 maggio 2010, n. 12431)
In tema di segnaletica stradale, la mancata indicazione, sul retro del segnale verticale di prescrizione, degli estremi della ordinanza di apposizione - come invece imposto dall’art. 77, comma 7, del Regolamento di esecuzione de...
Condividi
(Cass. Pen., Sez. V, 12 maggio 2010, n. 18080)
Non è configurabile il reato di tentata sostituzione di persona per il solo fatto che l’agente, avendo parcheggiato il proprio veicolo in zona vietata (ma riservata agli invalidi), abbia lasciato esposto il contrassegno per ...
Condividi
(Cass. Civ., Sez. Un. 7 maggio 2010, n. 11087)
Il preavviso di fermo amministrativo, introdotto nella prassi sulla base di istruzioni fornite dall’Agenzia delle Entrate alle società di riscossione al fine di superare il disposto dell’art. 86, secondo comma, del D.P...
Condividi
(Cass. pen., sez IV, 24 giugno 2009, n. 28231)
Non è configurabile il dolo eventuale ma soltanto la colpa, sia pure connotata da particolare gravità (a prescindere dalla possibile sussistenza della specifica aggravante costituita dalla previsione dell’evento), nel caso di so...
Condividi
(Cass. pen., sez. IV, 9 luglio 2009, n.28189)
Il sequestro preventivo del veicolo finalizzato alla confisca obbligatoria e disposto in relazione alla contravvenzione di cui all’art. 186, comma secondo, lett. c), nuovo c.s., è da considerare legittimo ancorch&ea...
Condividi
Pagine: 1