Martedì 11 Agosto 2020
area riservata
ASAPS.it su
La nozione di “circolazione stradale”, ben descritta all’art. 2054 c.c., prevede che il conducente di un veicolo senza guida di rotaie è obbligato a risarcire il danno prodotto a persone o a cose dalla circolazione del veicolo, se non prova di aver fatto tutto il possibile per evitare il danno. Il proprietario del veicolo o, in ...
Condividi
14/Dicembre/2017
Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK
Di recente sul sito “stradafacendo.tgcom24.it”,è stato pubblicato l’articolo dal titolo: ”Cinture non allacciate, bimbi senza seggiolini e smartphone: emergenza sicurezza a Roma”, nel quale si leggeva...
Condividi
Sfogliando la sentenza della Corte di Cassazione, sez. IV Penale, n. 11429 del 09 marzo 2017, la medesima offre l’acquisizione e la conseguente analisi comportamentale del conducente di un veicolo nell’evento del sinistro str...
Condividi
di Girolamo Simonato*
L’attività di controllo della velocità dei veicoli in circolazione, da parte degli organi di polizia stradale, non si limita ad una fattispecie normativa, ma bensì concorrono normative stradali diverse. La pr...
Condividi
Pagine: 1