Giovedì 03 Dicembre 2020
area riservata
ASAPS.it su
(Cass. Pen., sez. IV, sentenza 21/11/2016 n. 49236)
Anche in caso di rifiuto all'etilometro è necessario informare il conducente della facoltà di farsi assistere da un legale. E' quanto emerge dalla sentenza della Quarta Sezione Penale della Corte di Cassazione del 21 novembre 2016, n. 49236. Come risaputo, secondo quanto stabilito dall'art. 114 disp. Att. c.p.p., nel procedere ...
Condividi
13/Dicembre/2016
Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK
13/12/2016 Corte di Cassazione
(Cass. Civ., sez. III, 22 novembre 2016, n. 23710)
Il Fondo di garanzia risarcisce anche se viene scoperto il responsabile durante il processo: è quanto stabilito dalla Cassazione Civile, Sezione III, con la sentenza 22 novembre 2016 n. 23710. La legittimazione passiva dell...
Condividi
02/12/2016 Corte di Cassazione
(Cass. Pen., SS.UU., 07 novembre 2016, n. 46688)
Con la sentenza n. 46688 del 2016, le sezioni unite penali della Corte hanno dato risposta al quesito "Se, in caso di sentenza di condanna relativa ad un reato successivamente abrogato e qualificato come illecito civile, sottoposto ...
Condividi
30/11/2016 Corte di Cassazione
(Cass. Civ., sez. VI, 02 novembre 2016, n. 22154)
Se vige un limite di velocità diverso da quello legale, esso va indicato con relativa segnaletica che deve essere installata più volte sulle strade estese, altrimenti la sanzione amministrativa è nulla. E’ quan...
Condividi
28/11/2016 Corte di Cassazione
(Cass. Civ., sez. III, 14 ottobre 2016, n. 20740)
In tema di assicurazione contro i danni, l'assicuratore che ha pagato l'indennità è surrogato, fino alla concorrenza dell'ammontare di essa, nei diritti dell'assicurato verso i terzi responsabili (art. 1916 ...
Condividi
28/11/2016 Corte di Cassazione
(Cass. Civ., sez. III, 20 ottobre 2016, n. 21230)
E' risarcibile il nipote per la perdita del nonno non convivente: è quanto stabilito dalla Cassazione Civile, Sezione III, con la sentenza 20 ottobre 2016, n. 21230. La convivenza è misura del risarcimento, non un l...
Condividi
24/11/2016 Corte di Cassazione
(Cass. Civ., sez. III, 13 ottobre 2016, n. 20654)
Il terzo trasportato deve provare il sinistro ed il nesso di causalità tra l’incidente ed il danno da risarcire. E’ quanto stabilito dalla Corte di Cassazione, nella sentenza del 13 ottobre 2016, n. 20654. Nella vi...
Condividi
23/11/2016 Corte di Cassazione
(Cass. Civ., sez. III, 13 ottobre 2016, n. 20630)
Un 15enne, promessa del calcio, rimaneva gravemente leso in un sinistro stradale. Il Tribunale gli liquidava quasi due milioni di euro. Nella pretesa di una più cospicua liquidazione, la sentenza veniva impugnata dapprima in appel...
Condividi
21/11/2016 Corte di Cassazione
(Cass. Pen., sez. IV, 17 ottobre 2016, n. 43864)
Se il conducente acconsente all'analisi delle urine ma rifiuta l'esame del sangue non vi è reato. E' quanto emerge dalla sentenza della Quarta Sezione Penale della Corte di Cassazione del 17 ottobre 2016, n. 43864. ...
Condividi
11/11/2016 Corte di Cassazione
(Cass. Pen., sez. VI, 07 ottobre 2016, n. 42545)
L'oltraggio a pubblico ufficiale presuppone che l'offesa avvenga "in luogo pubblico o aperto al pubblico". Cosa succede se il fatto si verifica in carcere a danno di un agente di polizia penitenziaria? Il carcere va c...
Condividi
03/10/2016 Corte di Cassazione
(Cass. Civ., sez. VI-3, ordinanza 05/09/2016 n. 17625)
La Corte di Cassazione torna ad esaminare le problematiche sottese ai casi di danni a pedoni, originati dalle precarie condizioni del manto stradale, ed alle relative richieste di risarcimento avanzate nei confronti del Comune, quale res...
Condividi
30/09/2016 Corte di Cassazione
(Cass. Civ., sez. VI, ordinanza 15/06/2016 n. 12370)
Il giudice di seconde cure ricostruiva la dinamica di un sinistro stradale evidenziando che non appariva credibile che i fatti si fossero svolti secondo le circostanze rappresentate in giudizio dall’attore, e nonostante i conducent...
Condividi
30/09/2016 Corte di Cassazione
(Cass. Civ., sez. III, 19/07/2016, n. 14699)
Risarcibile il proprietario trasportato che affidò il volante a chi aveva il foglio rosa. Chi affida la sua vettura a soggetto con foglio rosa e su tale vettura sale, non assume un ruolo diverso da quello di trasportato e l'af...
Condividi
26/09/2016 Corte di Cassazione
(Cass. Civ., sez. II, 5 luglio 2016, n. 13659)
La multa irrogata per chi parcheggia senza esporre il relativo ticket è valida, anche se il provvedimento di concessione del servizio di parcheggio a pagamento è illegittimo. E’ quanto emerge dalla sentenza 5 luglio...
Condividi
23/09/2016 Corte di Cassazione
(Cass. Pen., sez. IV, sentenza 30 agosto 2016, n. 35834)
La condotta del pedone investito che circoli a piedi, in orario notturno, su strada extraurbana priva di illuminazione, senza giubbotto retroreflettente ed in contromano, può non essere considerata come prevedibile da parte dell&#...
Condividi
22/09/2016 Corte di Cassazione
(Cass. Civ., sez. II 23/12/2014 n. 27348)
Suprema Corte di Cassazione (Cass. Civ., sez. II 23/12/2014 n. 27348) Semaforo giallo - tempo sufficiente - adeguamento della velocità   REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO LA CORTE SUPREMA DI CASS...
Condividi
15/09/2016 Corte di Cassazione
(Cass. Civ., sez. III, sentenza 03/05/2016 n. 8643)
E' unico l'evento (non scindibile in due serie causali indipendenti) quando vi sia contestualità, la quale non significa immediatezza, in senso di accadimento nel medesimo istante, ma coinvolgimento in uno sviluppo di azio...
Condividi
15/09/2016 Corte di Cassazione
(Cass. Pen., sez. IV, sentenza 19/07/2016 n. 0548)
Se il cane morde un bambino e l'animale è stato affidato a persona non in grado di esercitare un effettivo potere di controllo sullo stesso, ne risponde il proprietario. E' quanto emerge dalla sentenza della Quarta Sezione...
Condividi
14/09/2016 Corte di Cassazione
(Cass. Civ., sez. III, 02/08/2016 n. 16037)
Il trasportato non deve dimostrare la colpa del vettore: Cassazione Civile sezione III 2 agosto 2016 n. 16037. La mera possibilità che l'evento dannoso possa essere stato cagionato da una serie di altre circostanze (rispetto a...
Condividi
12/09/2016 Corte di Cassazione
(Cass. Civ., sez. III, 15 luglio 2016, n. 14422)
Una clausola subordinava il diritto dell’assicurato all’indennizzo, per furto del veicolo, alla consegna di tutte le chiavi in dotazione e, nella specie, il contraente, avendo smarrito una chiave prima della sottrazione dell&...
Condividi
Pagine: 1 2