Mercoledì 08 Febbraio 2023
area riservata
ASAPS.it su
(Cass. Pen., sez. II, 30 aprile 2014, n. 18039)
Risponde dei concorrenti reati di insolvenza fraudolenta e di minaccia e non, invece, di quello di rapina impropria colui che rifornisce la propria autovettura di carburante presso...
Condividi
30/Aprile/2014
Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK
28/04/2014 Corte di Cassazione
(Cass. Pen., Sez. IV, 28 aprile 2014, n. 17821)
La S.C. ha affermato in tema di guida in stato di ebbrezza che qualora concorrano le circostanze ad effetto speciale di aver provocato un incidente (art. 186, comma 2-bis, cod. strada) e di aver commesso il fatto in orario notturno...
Condividi
28/04/2014 Corte di Cassazione
(Cass. Pen., Sez. IV, 28 aprile 2014, n. 17811)
ll divieto di gareggiare in velocità qualora riguardi conducenti di veicoli a motore integra il reato previsto dall’art. 9-ter cod. strada e non l’illecito amministrativo previsto dall’art. 141, comma 9, cod. strada...
Condividi
(Cass. Civ., 28 aprile 2014, n. 9637)
La domanda di risarcimento del danno subito da un veicolo a seguito di incidente stradale, quando abbia ad oggetto la somma necessaria per effettuare la riparazione dei danni, deve considerarsi come richiesta di...
Condividi
23/04/2014 Corte di Cassazione
(Cass. Pen., Sez. IV, 23 aprile 2014, n. 17679)
La revoca della patente di guida, prevista come obbligatoria  per il caso in cui il conducente abbia causato un incidente stradale, deve essere disposta indipendentemente dall'esito del giudizio di bilanciamento con le circostan...
Condividi
(Cass. Civ., sez. III, 4 aprile 2014, n. 7777)
In tema di concorso del fatto colposo del danneggiato nella produzione dell’evento dannoso, a norma dell’articolo 1227 c.c., comma 1, – applicabile, per l’espresso richiamo contenuto nell’articolo 2056 c.c.,...
Condividi
(Cass. Civ., sez. III, 18 febbraio 2014, n. 3793)
La signora C.D. conveniva in giudizio il Comune di Lauria per ottenere il risarcimento dei danni subiti a causa dell'incidente causato dalla presenza sul manto stradale di una buca ricolma...
Condividi
Non è ammissibile nel nostro ordinamento l’autonoma categoria di danno esistenziale. A ribadirlo è la Cassazione con la sentenza 1762/14. Il caso La Corte di Cassazione ha affrontato la questione del risarcimento danni...
Condividi
14/04/2014 Corte di Cassazione
(Cass. Civ., sez. III, 06 marzo 2014, n. 5243)
La Corte di Cassazione con la sentenza in argomento ritorna ad occuparsi della liquidazione del danno non patrimoniale e dei criteri da adottare per la sua personalizzazione.   Nella sentenza in esame la Suprema Corte ribadi...
Condividi
07/04/2014 Corte di Cassazione
(Cass. Civ/Pen., Sez. II, 7 agosto 2014, n. 17766)
La Sezione Seconda Civile ha sollevato d’ufficio la questione di illegittimità costituzionale per irragionevolezza dell’art. 45 cod. strada, nella parte in cui non prevede che le apparecchiature di accertamento della violazione dei limiti di velocità...
Condividi
(Cass. Civ., sez. II , 21 gennaio – 19 marzo 2014, n. 6432)
Con ricorso depositato il 29-4-2006 N.M. proponeva opposizione avverso il verbale di accertamento n. 327/2006. emesso dalla Polizia Municipale di Riace, notificatogli il 24-3-2006, con il quale gli era stata contestata la violazione...
Condividi
Pagine: 1