Lunedì 02 Agosto 2021
area riservata
ASAPS.it su
(Cass. Civ., sez. VI, 12 giugno 2012, n. 9551)
(omissis)   RITENUTO IN FATTO   che il consigliere designato ha depositato, in data 22 febbraio 2012, la seguente proposta di definizione, ai sensi dell'articolo 380 bis cpc "Con sentenza del 30 marzo 2010, il Giudice di pace di Roma ha dichiarato la propria incompetenza per territorio a provvedere sull'opposizion...
Condividi
27/Giugno/2012
Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK
26/06/2012 Corte di Cassazione
(Cass. Pen., sez. IV, 5 giugno 2012, n. 21841)
Il Tribunale di Venezia - Sezione distaccata di Dolo, con sentenza pronunziata il 30 novembre 2009, dichiarava omissis responsabile del delitto di cui all'articolo 589 commi 1 e 2 c.p., commesso in omissis in danno di omissis; per l'effetto condannava l'imputato alla pena di anni due di reclusione...
Condividi
26/06/2012 Corte di Cassazione
(Cass. Civ., sez. III, 11 giugno 2012, n. 9432)
"Il giudice di appello avrebbe dovuto ritenere il giudizio, non secondo equità, ma nei limiti della competenza per valore del giudice adito, con conseguente esperibilità dell'appello senza limiti." (Pres....
Condividi
25/06/2012 Corte di Cassazione
(Cass. Cov., sez. II, 25 giugno 2012, n. 10578)
Il disposto del comma 1 dell’art. 4 del d.l. 20 giugno 2002 n. 121, convertito, con modificazioni, nella legge 1° agosto 2002, n. 168, integrato con la previsione del comma 2 dello stesso art. 4 - che indica, per le strade extr...
Condividi
22/06/2012 Corte di Cassazione
(Cass. Civ., sez. tributaria, 6 giugno 2012, n. 9107)
Una società impugna alcuni avvisi di accertamento emessi con riferimento all’attività di acquisto di autoveicoli esteri ad opera di società intermediarie, con successiva rivendita. Era stato strutturato un cong...
Condividi
19/06/2012 Corte di Cassazione
Prendo spunto dalle sentenze della Cassazione penale , sezione IV, n° 21192 del 31.05.2012 e sentenza del 01.02.2012 n° 4402. La prima che afferma che se la pattuglia è sprovvista di etilometro il conducente non deve seg...
Condividi
14/06/2012 Corte di Cassazione
(Cass. Pen., Sez. IV, 14 giugno 2012, n. 26361)
Non integra il reato previsto dall’art, 116, comma tredicesimo, cs., ma la violazione amministrativa sanzionata dall’art. 116, comma 13 bis, la guida di un ciclomotore con cilindrata fino a 50 cc. senza aver conseguito il pre...
Condividi
14/06/2012 Corte di Cassazione
(Cass. Pen., sez. IV, 1 giugno 2012, n. 21192)
  Giurisprudenza di legittimità CORTE DI CASSAZIONE  PENALE Sezione IV, 1 giugno 2012, n. 21192   Circolazione stradale - Norme di comportamento – Alcoltest – Rifiuto di seguire l&rsquo...
Condividi
13/06/2012 Corte di Cassazione
(Cass. Civ., sez. II, 11 giugno 2012, n. 9846)
Giurisprudenza di legittimità CORTE DI CASSAZIONE  CIVILE Sezione II, 11 giugno 2012, n. 9846   Codice della strada – Eccesso di velocità – Rilevamento tramite Tutor – Compet...
Condividi
12/06/2012 Corte di Cassazione
(Cass. Pen., sez. II, 12 giugno 2012, n. 22906)
In tema di reato di frode in assicurazione, l’integrale falsificazione della polizza e del contrassegno assicurativo, siccome impedisce l’instaurazione del rapporto tra l’autore della condotta tipica e la compagnia di a...
Condividi
12/06/2012 Corte di Cassazione
(Cass. Civ., sez. VI, 12 giugno 2012, n. 9554)
In tema di opposizione avverso verbale di accertamento elevato per violazione dei limiti di velocità, qualora tale illecito sia constatato attraverso il sistema informativo di controllo, c.d. Tutor, per luogo in cui è comme...
Condividi
11/06/2012 Corte di Cassazione
(Cass. Civ., Sez. VI, 11 giugno 2012, n. 9486)
Posto che, in caso di eccesso di velocità rilevato con il “Sistema informativo controllo della velocità” (c.d. “Tutor”), non è dato conoscere con precisione il punto esatto in cui il conducent...
Condividi
(Cass. Civ., 30 maggio 2012, n. 20869)
La sentenza porta ad una riflessione importante, in quanto tocca alcuni punti essenziali della norma stradale. Il fatto è che gli operatori di polizia stradale, nel caso di specie i Carabinieri, hanno applicato quanto dettato da...
Condividi
01/06/2012 Corte di Cassazione
(Cass. Pen., Sez. VII, 1 giugno 2012, n. 21337)
Nel reato di mancata prestazione dell’assistenza occorrente dopo un investimento (art. 189, comma settimo, c.d.s.) non è esclusa la sussistenza del dolo dell’investitore che abbia delegato ad altri la verifica delle es...
Condividi
04/06/2012 Corte di Cassazione
(Cass. Civ. sez. III, 9 maggio 2012, n. 7037)
Sulla spinta della dottrina, a seguito di un lungo periodo di pronunce contrastanti e di timide aperture, la giurisprudenza ormai da qualche anno è giunta a riconoscere natura oggettiva alla figura speciale di responsabilità...
Condividi
01/06/2012 Corte di Cassazione
(Cass. Civ. Sez. II, 14 febbraio 2012, n. 02154)
Il procedimento di secondo grado relativo all’impugnazione di una pronuncia del tribunale riguardante un’opposizione a verbale elevato per violazione al codice della strada si deve svolgere, dopo l’entrata in vigore del...
Condividi
Pagine: 1