Giovedì 06 Agosto 2020
area riservata
ASAPS.it su
(Corte Costituzionale, 25 giugno 2014 n. 184)
L'imputato può chiedere il patteggiamento dopo la contestazione, nel corso del dibattimento, di una circostanza aggravante che già risultava dagli atti di indagine al momento dell'esercizio dell'azione penale. E' quanto emerge dalla pronuncia della Corte Costituzionale del 25 giugno 2014, n. 184.   Il Tribunale o...
Condividi
25/Giugno/2014
Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK
Pagine: 1