Martedì 31 Gennaio 2023
area riservata
ASAPS.it su

OSSERVATORIO ASAPS
INCIDENTI FINE SETTIMANA  21-23 GENNAIO
SONO 17 I MORTI NEL TERZO FINE SETTIMANA DI GENNAIO. ERANO STATI IN TOTALE 25 NEL PRECEDENTE
UN INCIDENTE PLURIMORTALE  CON TRE  VITTIME
9 AUTOMOBILISTI, 1 MOTOCICLISTA, 4 PEDONI, 2 CICLISTI  E 1 CONDECENTE AUTOCARRO
La vittima più giovane una bambina di 13 anni, la più anziana un uomo di 85

Nel terzo fine settimana del mese di gennaio, (20-22  gennaio 2023)  l’Osservatorio ASAPS ha registrato 17 decessi. Nelle 72 ore, sono stati 9 gli automobilisti deceduti, 1 il motociclista, 4 i  pedoni, 2 i ciclisti e 1 conducente di autocarro. Un incidente plurimortale  che ha causato 3 vittime. Nessun sinistro mortale è avvenuto in autostrada. Undici gli incidenti mortali sulle strade extraurbane principali. La fuoriuscita del veicolo senza il coinvolgimento di terzi è stata la causa di 4 incidenti fatali. Fra le 17 vittime 6  avevano meno di 35 anni. La vittima più anziana aveva 85 anni, quella più giovane una ragazza di 13 anni. Sono state 4  le vittime in Puglia, 3 in Lombardia, 2 in Veneto, Lazio ed Emilia Romagna, 1 in Piemonte, Marche, Sardegna e Campania. Il maltempo ha limitato gli spostamenti dei motociclisti e ciclisti e questo ha favorito la riduzione del numero complessivo delle vittime mortali che rimangono comunque  sempre tante.


>In allegato il report 20-22 gennaio 2023

 

 

>SOSTIENI LE BATTAGLIE DELL’ASAPS PER LA SICUREZZA STRADALE
CON LA TUA DONAZIONE ALL’ASSOCIAZIONE

 


 


 

Martedì, 24 Gennaio 2023
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK