Giovedì 28 Ottobre 2021
area riservata
ASAPS.it su
Notizie brevi 09/02/2004

OPERAZIONE DELLA POLIZIA STRADALE PUGLIA‰: TRAFFICO INTERNAZIONALE DI AUTO RUBATE, 40 ARRESTI

OPERAZIONE DELLA POLIZIA STRADALE PUGLIA‰: TRAFFICO INTERNAZIONALE DI AUTO RUBATE, 40 ARRESTI

(ASAPS) BARI - Quaranta ordinanze di custodia cautelare in carcere, centinaia tra perquisizioni ed autovetture recuperate e sequestrate: si chiude così l’ennesima operazione del Compartimento Polizia Stradale per la Puglia, che ha letteralmente polverizzato un’agguerrita organizzazione criminale che trafficava, ricettava e riciclava auto rubate. L’operazione è partita alle prime luci dell’alba ed è stata rapidamente estesa al Piemonte, Lombardia, Emilia Romagna, Marche e Campania, mentre molti provvedimenti sono stati eseguiti all’estero tramite la Terza Divisione del Servizio Polizia Stradale di Roma, che si occupa di coordinare l’attività investigativa della Specialità, con la collaborazione dell’Interpol. L’indagine ha permesso di accertare che l’associazione criminale si era specializzata nel traffico di autovetture di lusso, rubate su tutto il territorio italiano da abili topi d’auto, e riciclate nel mercato estero specialmente dell’Est Europa, in Bulgaria. Tra gli arrestati vi sono infatti cittadini italiani e bulgari, mentre sono un centinaio le persone denunciate. L’organizzazione, che operava in Puglia, aveva ramificazioni in altre regioni, come Campania, Marche e Lombardia. Gli investigatori della Polizia Stradale di Bari lavoravano al caso da oltre un anno. (ASAPS)

 

Lunedì, 09 Febbraio 2004
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK