Lunedì 03 Ottobre 2022
area riservata
ASAPS.it su

Incidenti stradali: 169 autisti di mezzi pesanti morti nel 2021 (+44,4% sul 2020)
da uominietrasporti.it

Il Rapporto Aci-Istat conferma l'aumento di incidenti stradali nel nostro Paese (+28,4%). Tra le cause principali dei sinistri, la guida distratta, il mancato rispetto della precedenza, la velocità troppo elevata. Il presidente dell'Aci Angelo Damiano Sticchi: «Una corretta educazione stradale è fondamentale per la prevenzione e la riduzione del fenomeno dell'incidentalità e per garantire una mobilità sicura, sostenibile e inclusiva»

La pandemia ha influenzato l’andamento dell’incidentalità stradale e della mobilità anche nel 2021. Incidenti, morti e feriti sono infatti aumentati rispetto al 2020, ma risultano ancora inferiori rispetto al 2019. È questo il quadro generale che si ricava dal recente Rapporto ACI-ISTAT sull’incidentalità stradale 2021.

I numeri parlano di 2.875 morti in incidenti stradali in Italia (in media 7,9 al giorno; +20% rispetto al 2020) e 204.728 feriti (+28,6%). Nel complesso gli incidenti stradali sono stati 151.875 (+28,4%). Tutti valori in aumento, dunque...
 

>Continua a leggere su uominietrasporti.it

da uominietrasporti.it

Mercoledì, 03 Agosto 2022
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK