Sabato 13 Agosto 2022
area riservata
ASAPS.it su

di Stefano Guarnieri*
La strada, un territorio franco dove le leggi non valgono (in Italia) per le morti sul lavoro

Un’azienda in Italia può essere responsabile penalmente per un reato di un dipendente o del titolare? Chi lavora in azienda ben sa che la risposta di questa domanda è affermativa.
Nel 2001 è entrata in vigore con il Decreto Legge 231 una norma molto importante che stabilisce la responsabilità penale d’impresa. Non entrando nel dettaglio e mi perdonino per la semplificazione gli uomini di legge, si può dire che l’impresa risponde penalmente nel caso un suo dipendente abbia commesso un reato a interesse o vantaggio dell’azienda...

>Leggi l'articolo

da il Centauro n. 249


Stefano Guarnieri illustra in questo suo articolo il confronto fra gli incidenti sul lavoro e gli incidenti della strada che tali non vengono considerati in Italia. Da il Centauro n. 249.

>SOSTIENI LE BATTAGLIE DELL’ASAPS PER LA SICUREZZA STRADALE
CON LA TUA DONAZIONE ALL’ASSOCIAZIONE

 

 


 

Giovedì, 04 Agosto 2022
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK