Sabato 26 Novembre 2022
area riservata
ASAPS.it su

Gran Bretagna, ecco la nuova pillola anti-sbornia: effetti positivi fino al 70%

Da assumere prima di bere, il farmaco ridurrebbe la quantità di alcol nel sangue favorendo una sensazione di freschezza

In Gran Bretagna è stata messa in commercio una pillola anti-sbornia che previene gli effetti negativi dell'alcool.
Prodotta dall'azienda svedese Myrkl, dovrebbe ridurre del 70% la quantità di alcool nel sangue entro un'ora. Da assumere prima di bere - i produttori raccomandano due compresse da una a 12 ore prima - il nuovo farmaco favorirebbe una sensazione di freschezza.
Disponibile esclusivamente sul sito dell'azienda produttrice, il prezzo è di 30 sterline per 30 pillole.

Come funziona - L'integratore probiotico, contenendo due batteri intestinali (Bacillus Coagulans e Bacillus Subtilis) e l'aminoacido L-cisteina, scompone l'alcool in acqua e anidride carbonica prima che raggiunga il fegato. In questo modo non viene prodotto l'acido acetico, considerato responsabile del malessere del giorno dopo. Grazie alla presenza della vitamina B12, le pillole aiutano poi chi le assume a sentirsi "rinfrescati".

L'esperimento - I test sono stati effettuati su ventiquattro giovani adulti bianchi sani. A questi è stato chiesto di assumere due compresse di Myrkl o pillole fittizie (placebo) ogni giorno per sette giorni. A questo punto, in base al loro peso, è stata quindi data loro una piccola quantità di alcol (tra 50 e 90 ml). I ricercatori hanno scoperto che entro i primi 60 minuti, la quantità di alcol nel sangue era inferiore del 70% in coloro che ricevevano Myrkl rispetto alla pillola fittizia.
 
Dubbi e criticità - Il primo limite è rappresentato dal limitato campione di persone prese in considerazione. Gli esperti si chiedono se la pillola sia adatta anche a persone non giovani o non sane. A creare perplessità è inoltre il fatto che sia stato testato l’effetto di un solo alcolico durante la giornata. Secondo Joris Verster, ricercatore dell'Università di Utrecht, "non ci sono prove scientifiche che questo prodotto sia efficace contro i postumi di una sbornia".

Le parole dell'azienda -  Hakan Magnusson, amministratore delegato dell'azienda, ha spiegato che "lo scopo di Myrkl è quello di aiutare quei bevitori moderati regolari a svegliarsi sentendosi al meglio il giorno successivo". La società precisa così che la pillola non può frenare effetti indesiderati in caso di eccessiva assunzione di alcolici.
 

Se ne parlava anche anni fa. Funzionerà ? (ASAPS)

Giovedì, 07 Luglio 2022
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK