Lunedì 15 Agosto 2022
area riservata
ASAPS.it su
TAR Regionali , Articoli 20/06/2022

a cura dell’ Avv. Rosa Bertuzzi
Gli obblighi di ripristino ambientale a carico del Sindaco quale massima Autorità Pubblica Locale

(T.A.R. Piemonte n. 151 del 27 Febbraio 2022 )

E’ stato rinvenuto fluff prodotto dalla demolizione di veicoli presente a partire da una quota pari a 0.5 mt dal piano di campagna e sino almeno ad una profondità di 1,2 mt, senza tuttavia poter esattamente individuare la base dell’interramento, in quanto lo stesso ha coinvolto anche lo strato superficiale acquifero.
L’iscrizione dell’onere reale sui siti inquinati, già prevista dalla l. 22/1997, e ora riproposta dal d.lgs. n. 152/2006 art. 253 rappresenta un atto dovuto a garanzia delle spese che l’amministrazione può dover sostenere proprio per intervenire in sostituzione del responsabile inerte...

>Leggi l'articolo

Lunedì, 20 Giugno 2022
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK