Lunedì 04 Luglio 2022
area riservata
ASAPS.it su

di Riccardo Matesic*
Il mestiere di formare dei bravi motociclisti

Parliamo frequentemente di sicurezza stradale e di motociclisti. Spesso facciamo riferimento ai corsi di guida sicura, ma non abbiamo mai detto come si forma un buon motociclista. Il racconto di un particolare corso di guida aziendale svolto dal sottoscritto può essere allora utile a introdurre degli spunti di riflessione

Fare il pilota moto in una gara ciclistica significa portare un passeggero, magari un operatore TV che viaggia in piedi, in mezzo a tanti ciclisti scatenati. E se pensate che la difficoltà sia ridotta perché si va a 50 km/h, ricordate che nelle salite più impegnative si può marciare a 5 km/h fra tornanti ripidi e stretti, cosa tutt’altro che facile con un mezzo che sfiora la mezza tonnellata...

>Leggi l'articolo

da il Centauro n. 247


Ecco un tema da affrontare in considerazione dei gravi numeri della sinistrosità dei motociclisti (15 morti nel ponte di Pasqua).
Da il Centauro n.247 (ASAPS)

 


 


 

Venerdì, 22 Aprile 2022
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK