Lunedì 28 Novembre 2022
area riservata
ASAPS.it su
Salvataggi , Notizie brevi ,... 06/04/2022

Gea salvata dalla Polizia stradale
E’ stata ritrovata sull’autostrada

Era scomparsa da casa da due giorni: è stata vista vagare sulla carreggiata presa in custodia dagli agenti

Storia a lieto fine per Gea, una simpatica cagnetta che si era allontanata da casa. Vagava smarrita lungo un lato della carreggiata autostradale. Gea, uno splendido esemplare di cane da caccia, è stato notato da alcuni automobilisti nel tratto dell’A-11, la Firenze-Mare che si trova nel comune di Capannori. Gli agenti di una pattuglia della sottosezione della polizia stradale di Montecatini hanno preso in carico l’animale. Lo hanno portato in ufficio, dove è stato coccolato e rifocillato con acqua e cibo.

Da due giorni, Gea si era allontanata dalla sua abitazione e il proprietario era molto in pena per lei. Il cane da caccia era finito sull’autostrada, dove sarebbe potuto finire molto male.

Grazie al cielo, sono intervenuti gli agenti della sottosezione della polizia stradale. La vicenda, infatti, poteva concludersi in maniera davvero tragica per l’animale, ma anche per gli automobilisti. Ogni anno, la polizia stradale riesce a togliere decine di animali che, per qualche motivo sono finiti in quelle aree, dalle corsie dell’autostrada.

Molto spesso si tratta di animali da compagnia, cani e gatti, attesi con trepidazione dalle loro famiglie. Oltretutto, l’urto con un’animale può causare gravi incidenti stradali. L’intervento degli operatori, come in questo caso, garantisce un’efficace prevenzione.

da lanazione.it


Gea è stata molto molto fortunata. Grazie agli agenti. (ASAPS)

Mercoledì, 06 Aprile 2022
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK