Lunedì 04 Luglio 2022
area riservata
ASAPS.it su
TAR Regionali , Articoli 10/03/2022

a cura dell'Avv. Rosa Bertuzzi
Autorizzazione Integrata Ambientale. Inosservanza delle prescrizioni e conseguenze

(T.A.R. Sicilia (Palermo). Sentenza n. 3331 del 01 dicembre 2021)

L’art. 29-decies, comma 9, d.lgs. 152/06 prevede una gradualità nell’adozione delle misure di ripristino (“secondo la gravità delle infrazioni”) ed infatti la revoca dell’autorizzazione è prevista solo in ultima analisi ed in caso di persistente inadempimento alle prescrizioni imposte. All'atto dell’adozione della revoca del provvedimento di autorizzazione la P.A. deve tenere in debito conto delle difficoltà dell’obbligato nel frattanto sopravvenute nella gestione del bene e, soprattutto, deve verificare se l’interessato fosse davvero nelle condizioni di adempiere a quanto richiesto. In applicazione dei principi di gradualità e proporzionalità, e nell'ottica di una bilanciata ponderazione fra i diversi interessi pubblici e privati coinvolti, il decorso dei termini assegnati con la diffida, e poi anche prorogati, non poteva essere qualificato quale espressione di una volontà di non adeguarsi da parte della Ecox alle direttive del D.A.R...

>Leggi l'articolo

Giovedì, 10 Marzo 2022
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK