Mercoledì 17 Agosto 2022
area riservata
ASAPS.it su
Comunicati stampa 02/02/2022

ASAPS E ALG SEGNALANO AD AGCOM LA PUBBLICITA’ DELLA COSTA CROCIERE ANDATO IN ONDA SU RAIUNO DURANTE IL FESTIVAL DI SANREMO DOVE SI VEDE UN BAMBINO TRASPORTATO IN AUTO SULLE GINOCCHIA DELLA MADRE
“Totale mancanza di attenzione alla sicurezza stradale”

ASAPS – Associazione Sostenitori e Amici Polizia Stradale e Associazione Lorenzo Guarnieri Onlus  hanno inviato questa mattina una segnalazione all’AGCOM Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato per l’assolutamente inopportuno messaggio che stato trasmesso nello spot della Costa Crociere, con  la  nuova campagna lanciata durante il Festival di Sanremo ed ideata dall'agenzia Herenzie, dove si vede all'inizio della pubblicità un bambino in tenera età, che viene trasportato in auto, in braccio, seduto sulle gambe della madre e trattenuto dal genitore senza nessun utilizzo del sistema di ritenuta (seggiolino), invece obbligatorio, come prevede l'articolo 172 del Codice della Strada. Lo spot trasmesso da Rai Uno, con un audience di oltre 11 milioni di spettatori è perciò un messaggio fortemente diseducativo dal punto di vista della sicurezza stradale. Secondo l’Osservatorio ASAPS, nel 2020 sulle strade italiane sono morti 41 bambini (28 maschi e 13 femmine), 25 di questi erano trasportati in auto (61%).

“E’ inaccettabile vedere spot simili, quando in Italia il tema della sicurezza stradale a tutela dei più piccoli è costantemente dimenticato. In altri Paesi europei e in USA, durante i grandi eventi televisivi come il Superbowl, vengono trasmessi spot sulla sicurezza stradale che sensibilizzano sulla distrazione alla guida, sull’alterazione da alcol e droga, sul trasporto corretto dei bimbi in auto – afferma il Presidente Giordano Biserni. In Italia invece non solo non vengono più trasmesse pubblicità istituzionali per sensibilizzare, ma invece si mandano in onda di fronte ad una enorme platea, questi spot totalmente contrari alla sicurezza stradale. Ecco perché come ASAPS abbiamo subito fatto la segnalazione all’AGCOM e chiediamo alla RAI di valutare l’opportunità di impedirne l’eventuale ulteriore nuova messa in onda, e magari vengano invece ritrasmessi messaggi di fondamentale importanza come quello sull’uso corretto del seggiolino”.


 ASAPS e ALG segnalano la pubblicità diseducativa per la sicurezza stradale di Costa Crociere andata in onda durante il Festival di Sanremo. Siamo molto lontani dalla presa di coscienza delle conseguenze degli incidenti stradali.


 


 


 

Mercoledì, 02 Febbraio 2022
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK