Giovedì 19 Maggio 2022
area riservata
ASAPS.it su

Danimarca, a 234 km/h con la Lamborghini (appena comprata): multa, denuncia e pure l'auto finisce all'asta

Un uomo di origini irachene (col piede pesante) è incappato nelle mani durissime della polizia danese

Probabilmente per un bel po' girerà lontano dalla Danimarca e da qualsiasi cosa gli ricordi Copenhagen. Un uomo di origini irachene infatti è rimasto letteralmente a piedi sulle strade danesi. A piantarlo in asso non la sua vettura bensì un autovelox. L'automobilista, diretto a casa in Norvegia, ha pensato bene di testare la velocità del suo nuovo bolide e ha premuto l'acceleratore. La sua Lamborghini Huracan Performante Spyder ha risposto come si deve, raggiungendo in breve i 234 km orari laddove la legge ne consente solo 130.

Da quelle parti la tolleranza è quasi a zero e ora questo iracheno rischia di vedere la sua Lamborghini finire all'asta, perdere le 200mila sterline appena sborsate per comprarla in Germania e finire dritto davanti a un giudice.  

Secondo le leggi del Paese, la polizia può infatti procedere con la confisca dell'auto e metterla all'asta. Una possibilità introdotta nella normativa locale solo di recente e da applicare nei casi di guida spericolata o pericolosa. Quindi oltre il danno (la multa) anche la beffa (l'imminente confisca della vettura). E come detto non finisce qua: ora il proprietario della Lamborghini Huracan Performante Spyder dovrà rispondere di eccesso di velocità.

da tgcom24.mediaset.it

Giovedì, 14 Ottobre 2021
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK